Animation Italy
Universal e Lego firmano un accordo per 5 anni di film
Universal e Lego firmano un accordo per 5 anni di film
Il mondo dell'animazione vedrà in futuro ancora protagonisti i mattoncini Lego. Questa la sintesi del nuovo accordo fatto con gli studios Universal dopo il mancato rinnovo con la Warner Bros. dello scorso a natale [news].
Dopo anni di film di successo e altri meno, lo scorso natale l'azienda dei noti mattoncini colorati e gli studios Warner Bros. avevano chiuso definitivamente la loro collaborazione.

Neanche sei mesi dopo Lego ne sigla uno nuovo con i rivali Universal. Ecco le specifiche:

Universal e Lego hanno firmato un accordo per l'utilizzo esclusivo degli asset Lego per cinque anni per sviluppare, produrre e distribuire film nelle sale cinematografiche (fonte Deadline).

L'accordo è stato firmato da Donna Langley di Universal Filmed Entertainment Group e Jill Wilfert di LEGO Group. Wilfert figurerà anche come produttore dei prossimi film insieme a Dan Lin (già produttore degli ultimi film Lego) e Jonathan Eirich.

A Dicembre 2019 gli studios Warner Bros. non avevano rinnovato l'accordo con Lego che li aveva visti insieme dare vita ad un franchise capace di incassare oltre 1.1 miliardi di dollari nei soli botteghini con quattro film d'animazione. La prima major in testa per subentrare nelle trattative a natale era proprio la Universal.

Il contratto è stato anche esteso all'etichetta Universal Music, con cui nei prossimi anni sono in programma dei progetti dedicati ai bambini "per celebrare ed espandere la creatività dei bambini e la loro passione per la musica".

La Universal Pictures, vi ricordiamo, è proprietaria degli studios d'animazione Illumination (Cattivissimo Me, Minions) e DreamWorks Animation, ma è presto ancora per parlare di progetti o altro.


[ Fra - fonte CartoonBrew ]
Notizie correlate...
SOCIAL
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2020 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net