B THE BEGINNING
(2018)
(serie d'animazione)

Regia di: Kazuto Nakazawa, Yoshiki Yamakawa
Sceneggiato da: Katsuya Ishida

Prodotto da: Rui Kuroki
Produzione: Production I.G, Netflix
Edizione Italiana: Netflix
Episodi: 1 stagione - 12 da 25'

USCITA ITALIANA: 3 MARZO 2018

Netflix porta in tutto il mondo uno dei più interessanti anime dell'anno, prodotto da uno studios d'animazione che non ha certo bisogno di presentazione in Giappone o in qualunque altro luogo: Production I.G, autore di capolavori anime tra film e serie tv.

L'anime B: The Beginning è ambientato in un futuro non molto lontano dal nostro, dove le innovazioni tecnologiche sono tali da permettere manipolazioni del DNA al fine di creare degli esseri umani con delle caratteristiche uniche quanto letali. Ambientato nel fantasioso Regno di Cremona, con tutti i richiami possibile all'Italia, protagonisti sono una giovane poliziotta del Reparto Investigazioni Scientifiche e un veterano che danno la caccia ad un omicida che lascia come firma sulle pareti solamente una lettera B utilizzando il sangue delle vittime. Ma dietro queste azioni si nasconde un ben più pericoloso gruppo con mire molto più alte.

Una serie di alto livello che mostra anche molta qualità nella stesura quanto nella direzione. L'autore principale, Kazuto Nakazawa, ha in curriculum anche la splendida sequenza animata di "Kill Bill Volume 1" di Tarantino, per cui un autore a suo agio tra le scene d'azione e, in particolare quelle con una buona componente splatter. Due dei punti di forza del titolo, insieme ad una storia ben costruita quanto complessa. Per venire a capo di quest'ultima poi occorre digerire più di metà degli episodi, così da mettere insieme i pezzi del puzzle che delineerà le azioni dei principali personaggi.

Diretta ad un pubblico adulto, la serie è cupa e presenta momenti riflessivi classici del genere, alternati a scene d'azione molto veloci quanto violente, ottimamente rappresentate dalle animazioni degli artisti di Production I.G. Una serie che scorre molto bene, della giusta lunghezza, appena 12 episodi, che presenta pochi protagonista ma ottimamente caratterizzati, le cui sorti sono poco scontate e rimangono incerte fino agli ultimi eventi e oltre. Rinnovata infatti per una seconda stagione, la serie avrà ancora numerose storie da raccontare.







CONDIVIDI
NOTIZIE CORRELATE

B: The Beginning: Succession - la stagione 2 dell'anime è in arrivo
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2021 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net