BOB S BURGER
(2011)
(serie d'animazione)

Regia di: Bernard Derriman, Tyree Dillihay, Chris Song, Jennifer Coyle, Brian LoSchiavo, Boo Hwan Lim, Kyoung Hee Lim, Don MacKinnon, Anthony Chun, Wesley Archer, Ian Hamilton, Mauricio Pardo, Ryan Mattos, Tony Gennaro, John Rice, Cecilia Aranovich, Damon Wong, Kevin Wotton, Loren Bouchard
Creato da: Loren Bouchard

Produttori: Loren Bouchard, Jim Dauterive
Produzione: Bento Box Entertainment, Wilo Productions, Buck & Millie Productions,
20th Century Fox Television, Fox Television Animation

Animazioni: Bento Box Entertainment
Edizione Italiana: Fox
Episodi: 9 stagioni - 169 episodi da 20'

USCITA ITALIANA: 21 AGOSTO 2011

Un ristorante. Una famiglia. Molti problemi. Questa Ŕ la sintesi che si nasconde dietro Bob's Burger, una divertente serie animata della famiglia Fox diretta a tutta la famiglia.

Protagonisti della serie sono i Belcher, famiglia formata dal capo famiglia Bob, dalla moglie Linda e dai loro figli Tina, Gene e Louise, mentre sullo sfondo c'Ŕ il loro ristorante di hamburger. La serie racconta le avventure quotidiane che loro vivono insieme ad amici e conoscenti, clienti e anche concorrenti, nella loro piccola cittadina costiera. Dai problemi di scuola a quelli familiari, agli eventi cittadini fino alle pi¨ classiche feste nazionali, ogni occasione Ŕ buona per mostrare come vengono vissuti dai semplici quanto complessi elementi della famiglia, ognuno con le sue peculiaritÓ.

La serie ricalca i canoni delle pi¨ classiche produzioni animate americane degli ultimi decenni, con animazioni bidimensionali e colori pieni e brillanti. Lo stile dei personaggi Ŕ semplice e originale ma a caratterizzare la produzione Ŕ principalmente la scrittura, su cui spiccano le singole personalitÓ dei protagonisti, vero punto cardine del titolo. I personaggi sono ben delineati e insieme creano un mix funzionale, personalitÓ che si auto-completano l'una con l'altra e conducono ed influenzano ogni storia.

Il genere commedia Ŕ il pilastro su cui si basa questa produzione, ma il meccanismo con cui la commedia Ŕ costruita viene fuori solo dopo le prime stagioni. Non Ŕ infatti semplicissimo intuire subito ogni espressione dei personaggi, senza capire le peculiaritÓ delle singole personalitÓ. Dopo una prima fase di studio infatti si intuiscono le geniali frecciatine o semplici opinioni di tutti i componenti familiari, ognuno diverso dall'altro e, dunque, ognuno con le proprie motivazioni, a partire dai figli: tre etÓ differenti, tre precise personalitÓ, ognuna con i propri sogni, manie, passioni e molto altro.

La personalitÓ che subisce spesso tutte le altre Ŕ quella del capo famiglia e di colui che porta il titolo della serie: Bob. Apparentemente Ŕ quello dall'animo pi¨ semplice, pi¨ timoroso, ma anche quello con i piedi per terra. Sicuramente Ŕ il personaggio che fa da collante a tutta la famiglia, chiamato spesso a risolvere molti dei problemi che caratterizzano le avventure, anche se spesso ne subisce le conseguenze. Degni di nota, infine, i personaggi collaterali, dagli amici ai nemici fino ai giovani compagni di classe dei tre figli; un insieme variegato di personaggi, non numerosissimo, ma che condisce a dovere le numerose avventure della famiglia protagonista.

E' necessaria la visione delle prime stagioni per far ingranare la produzione, per far uscire fuori l'anima del progetto, progetto a cui la Fox ha creduto tanto di confermarla per numerosi anni e, addirittura anche per un lungometraggio che vedrÓ la luce nel 2020. Una serie divertente ma che non fa perno su classiche gags, presentando una comicitÓ un tantino pi¨ adulta, pi¨ sottile, legata ai personaggi e agli eventi di cui sono protagonisti, con la particolaritÓ di essere vissuti sempre in gruppo, come famiglia e mai totalmente soli.

Due parole per il doppiaggio in Italiano della serie. Ben fatto ma con alcune libertÓ che caratterizzano i personaggi, come il modo di parlare della madre, assenti nella versione originale.





SOCIAL
NOTIZIE CORRELATE
EVENTO DEL GIORNO
Toshio Suzuki

(Tutti gli eventi..)
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2019 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net