OCEANIA
(Moana - 2016)
(lungometraggio d'animazione)

Regia di: Ron Clements, John Musker, Don Hall, Chris Williams
Sceneggiato da: Jared Bush
Storia originale di: Ron Clements, John Musker, Chris Williams, Don Hall, Pamela Ribon, Aaron Kandell, Jordan Kandell

Prodotto da: Osnat Shurer
Produzione: Walt Disney Animation Studios, Walt Disney Pictures
Animazioni: Walt Disney Animation Studios
Edizione Italiana: Walt Disney Studios Motion Pictures Italia

USCITA ITALIANA: 22 DICEMBRE 2016

Due veterani Disney, Ron Clements e John Musker, questo natale ci portano in uno straordinario viaggio tra le isole della Polinesia, in un passato fatto di semplicità, tradizioni e splendidi scenari paradisiaci.

Protagonista della storia è la giovane Vaiana, figlia del capo di una comunità che vive in tranquillità in un isola circondata da un rigoglioso reef. Ma il mare tutto intorno richiama sempre più spesso la giovane e anche l'anziana nonna non lesina ad alimentare i suoi sogni di avventura. Una strana moria di pesci e del raccolto un giorno porteranno Vaiana a mettersi in viaggio per trovare una soluzione, alla ricerca di un semi-dio che, la storia racconta, ha il segreto per far guarire quelle terre.

I maggiori degli studios Disney si imbarcano in un viaggio molto pericoloso, non tanto per la storia ma principalmente per le ambientazioni, con più incognite che certezze, ma con due capitani su tutti, Clements e Musker, pronti a garantire sicurezza; due veterani che hanno affrontato e vinto sfide ardue in più di trent'anni passati sotto la grande D, autori anche della storia che vuole soddisfare l'animo e gli occhi degli spettatori, concentrandosi su pochi protagonisti e i loro forti caratteri, sulle cui spalle sono riposte le speranze di un intero popolo. Un viaggio tra storia e fantasia circondato da un mare color smeraldo.

L'aspetto visivo è sicuramente uno dei punti di forza dell'intera produzione. Uno sforzo non indifferente in cui ritroviamo lo zampino dei consociati Pixar, con John Lasseter produttore esecutivo della pellicola. Gli effetti speciali e tutti gli elementi più complessi, come fluidi, capelli, fuoco e qualunque altro elemento che gira loro intorno, è studiato alla perfezione e rappresentato quasi allo stato dell'arte. I personaggi sono rappresentati con un design volutamente tondeggiante, ma si denota una grande ricerca per rappresentare al meglio le caratteristiche fisiche degli abitanti polinesiani, tatuaggi compresi.

Oltre le animazioni in computer grafica, la produzione fa comunque un largo uso di animazioni bidimensionali, dagli intermezzi narrativi alle animazioni dei tatuaggi del co-protagonista. Ma non è una produzione Disney se non sono presenti dei momenti cantati, come le più classiche commedie-musical degli studios, che vede protagonisti tutti i personaggi della storia, buoni e cattivi, pronti a conquistare un largo pubblico.
Infine, una storia condita da buoni sentimenti, caratteri ben delineati e gags comiche presenti qua e la ne fanno uno dei migliori film degli studios di Topolino degli ultimi anni.






SOCIAL
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2020 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net