Evento: Bill Plympton
Data: 30-4
Nasce il 30 Aprile 1946 a Portland, in America. E' un disegnatore, illustratore e animatore statunitense.

Lo stesso artista attribuisce alla piovosa città natale il merito di averlo spinto fin da piccolo a dedicarsi assiduamente al disegno. A soli 14 anni spedisce alcuni disegni alla Disney che vengono respinti per la sua giovane età. Insieme al rifiuto arriva però anche un incoraggiamento a continuare a mettere a frutto un talento già innegabile. Laureato, si sposta a New York dove guadagna una certa fama come illustratore per riviste come il New York Times, Rolling Stone, Vogue e molti altri.

Dal 1983, anno in cui lavora al suo primo film d'animazione, impara l'arte, e non si fermerà più. I suoi lavori contribuiranno a rinforzare l'idea che la passione per i 'cartoni' non sia un'esclusiva dei bambini e lo stile unico dei suoi corti attira subito l'attenzione degli appassionati oltre a quella di numerose aziende, come MTV, per cui produce numerose sigle e pubblicità.

Con i guadagni di questi lavori su commissione e i premi ricevuti per i suoi corti, Plympton realizza il suo personale sogno d'infanzia e finanzia il primo dei suoi sei lungometraggi The Tune, completamente auto-prodotto. Ad oggi continua per la sua strada, fieramente indipendente e sempre sorprendentemente originale.

Filmografia lungometraggi d'animazione:

1992: The Tune
1997: I Married a Strange Person!
1998: General Chaos: Uncensored Animation
1999: Mondo Plympton (mediometraggio)
2001: Mutant Aliens
2004: Hair High
2008: Idiots and Angels
2013: Cheatin'
2014: The Prophet (segmento)
2016: Revengeance

[ fonte Wikipedia ]
SOCIAL
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2019 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net