Focus
I segreti dietro un successo: Shrek 2
".. raro che il seguito di una pellicola di successo raccolga pi consensi della prima; Shrek 2 ne il pieno esempio.."

Si perch se Shrek stato capace di raccogliere 484 milioni di dollari di incasso nei botteghini di tutto il mondo, gi una cifra astronomica pensando ai soli 60 costati di budget, Shrek 2, costato 150 milioni di dollari, ha toccato quota 920 milioni ed entrato nella storia dei film con i maggiori incassi di sempre. Ricordiamo, per la cronaca, che il terzo episodio della saga uscito lo scorso anno (2007) ha incassato meno di 800 milioni di dollari con un budget di poco superiore al secondo capitolo, dunque un risultato inferiore a quest'ultimo.

Ma dietro tutte queste cifre c' il lavoro di centinaia di persone, migliaia di ore di computer grafica (e animazioni) e l'ultimo, ma non meno importante, calcolo di centinaia di processori. Per capire tutto il lavoro che si cela dietro Skrek 2, questo progetto cos mastodontico, vi mostriamo 15 minuti di making-of, un focus approfondito su design, tecnologia, sui nuovi personaggi e uno speciale dedicato al Gatto con gli Stivali. Dagli schizzi su carta agli splendidi modelli d'argilla, dalle miniature alle scansioni 3D per finire con le animazioni chiave per chiave (senza l'utilizzo di motion capture). Niente lasciato al caso, nemmeno gli abiti di ogni singolo abitante del reame, opportunamente studiato e disegnato da professionisti del settore. Un viaggio alla scoperta della cura imposta ad un lungometraggio d'animazione realizzato in computer grafica, per chi ancora non ne conoscesse i segreti.

Le recensioni ai singoli episodi li trovate a questi links: Shrek, Shrek 2, Shrek Terzo.

L'uscita del quarto capitolo della saga, intitolato Shrek Goes Fourth, prevista per Maggio 2010 in patria.



















[ Testo: Fra ]
SOCIAL
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2018 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net