Focus
Animazione: cosa vedremo nel 2010
"..Giocattoli, volpi, orchi verdi, e lunghe trecce bionde a natale.."

Il 2009 è stato un anno ricco per il cinema d'animazione, molte pellicole si sono aggiunte alla lista nell'ultima parte dell'anno, che va da Settembre a Natale, periodo certamente più prolifico per i box office italiani, a differenza di quelli d'oltre oceano che puntano maggiormente sull'estate. Ben 22 sono stati i titoli proiettati nei cinema nel 2009, specificando che alcuni, inizialmente programmate per il 2010, sono stati "buttati nella mischia natalizia 2009" all'ultimo momento (Arthur e Piovono Polpette).

Anche il 2010 prevede un buon numero di pellicole per i cinema italiani, tra cui alcuni titoli attesi, dei titoli italiani (finalmente) e altri le cui premesse sembrano essere buone, viste le prime informazioni/immagini/video rilasciati dai produttori.

Non mancheranno studios come Disney, Disney/Pixar, Sony Pictures Animation e DreamWorks Animation. Questi ultimi in particolare presenteranno ben 3 pellicole, almeno se rientreranno tutte quante nei tempi di produzione annunciati. Da tenere sott'occhio comunque ci sono anche le opere di Wes Anderson, di Zack Snyder e di David Fincher, prima volta per tutti e tre i registi alla direzione di un lungometraggio animato.

Grandi assenti di quest'anno saranno i Blue Sky Studios, quelli della saga de L'Era Glaciale, che torneranno nel 2011 con Rio, mentre non si conoscono ancorai i piani della Lucky Red, il distributore italiano con in mano i diritti dei titoli dello Studio Ghibli, che dovrebbe portare nei cinema italiani almeno uno dei lungometraggio tanto attesi ed ancora inediti nel nostro paese.

L'anno inizierà con una pellicola tutta italiana, ovvero l'esordio nei cinema del Gruppo Alcuni e i loro celebri Cuccioli con la storia Il Codice Marco Polo, certamente adatta al pubblico dei più piccoli e nelle sale dal 22 Gennaio.

Gennaio sarà anche il mese di due pellicole realizzate con animazioni miste a live-action, una per famiglie, Alvin Superstar 2, e l'altra tra le più attese dell'anno, ultima e chiaccherata fatica di James Cameron: Avatar.

Il 26 Marzo arriva la prima pellicola del 2010 della casa di Katzenberg: Dragon Trainer, quello che in patria esce con il titolo How To Train Your Dragon (NDR: quale motivo porta il distributore italiano a cambiare un titolo in inglese con un altro differente, questo fa riflettere, comunque...). La storia che si perde tra i meandri della cultura nord-europea, tra vichinghi e draghi e avventure fantastiche; una classica commedia diretta ad un pubblico di qualsiasi età.

Prima annunciata a Novembre e poi posticipata nel 2010, il 2 Aprile anche gli italiani potranno assistere all'ultima opera dell'eccentrico regista Wes Anderson realizzato con un singolare stile visivo e animazioni in stop-motion:Fantastic Mr. Fox - Una Volpe Troppo Furba, lungometraggio che ha raggiunto 8.3/10 su Imdb e 92% di consensi su RottenTomatoes.

Sempre ad Aprile, il 16, arriva l'atteso 9, lungometraggio scritto e diretto dal giovane regista Shane Acker dietro l'occhio vigile del geniale Tim Burton che ne ha intuito le potenzialità. Una storia non certo diretta a tutti, lontano da quei canoni delle commedie tanto amate dai grandi studios. Un futuro post apocalittico in cui la razza umana embra assente. Ottime variazioni sul tema che pochi autori coraggiosi portano sullo schermo utilizzando delle animazioni.

La Pixar (e la Disney Italia) prepareranno il campo all'evento Toy Story 3 proiettanto i primi due capitoli in versione rimasterizzata prima il 30 Aprile (Toy Story) e poi il 18 Giugno (Toy Story 2), per arrivare in estate, il 7 Luglio per assistere al terzo capitolo della saga e 11° lungometraggio degli studios. Certo, visti i precedenti, non si escludono ulteriori slittamenti di queste date.

Il 28 Agosto sarà di nuovo il turno della DreamWorks Animation e del quarto capitolo della saga dell'orco verde. In Shrek e Vissero Felici e Contenti ritroveremo tutti i protagonisti più celebri della saga alle prese con nuove insidie ma, soprattutto, con la voglia di Shrek di un po di tranquillità, cosa che dovrà ancora attendere a causa del malvagio Rumpelstiltskin, ultimo arrivato dei villain della saga.

Il 10 Ottobre è prevista l'uscita di Despicable Me (Cattivissimo Me), altra commedia pensata per un pubblico di qualsiasi età con una coloratissima computer grafica e uno stile visivo che, dalle prime animazioni, non sembra avere niente di nuovo, ma che rappresenta l'esordio di un nuovo studios d'animazione CGI con sede negli States e di proprietà della Universal Pictures: Illumination Entertainment. Una nuova scommessa, dopo produzioni affidate a studi esterni, che catapulta gli studios a competere di nuovo contro tra le grandi.

A fine Ottobre arriverà la nuova fatica del regista Zack Snyder (L'Alba dei Morti Viventi, 300 e Watchmen) intitolata I Guardiani di Ga'Hoole 3D, prodotto dalla Warner Bros e realizzato in Australia dal geniale studios Animal Logic (Happy Feet), altra produzione di sicuro interesse.

A fine Novembre la Eagle Pictures porterà nelle sale il lungometraggio Il Giro del Mondo in 50 Anni, storia di una piccola tartaruga e delle sue avventure in giro per tutti i mari del mondo lungo la sua longeva vita, dall'infanzia all'età adulta. Si tratta di una produzione frutto della collaborazione tra la belga nWave Pictures e l'americana Illuminata Pictures, gli stessi studios che hanno dato vita a Fly Me To the Moon, titolo mai arrivato nel nostro paese.

Sotto le feste di Natale arriverà puntuale come sempre la Disney con il suo nuovo progetto intitolato Raperonzolo, anche se parlare di nuovo è un eufemismo, visto che si tratta del rifacimento della celebre storia rivista in chiave comica/musicale e con animazioni 3D, almeno dalle prime informazioni. Sempre dalla grande D arriverà una nuova versione di un classico pensata appositamente per i cinema 3D: La Bella e la Bestia.

Il 17 Dicembre è invece la data programmata (al momento) per l'arrivo della terza pellicola del 2010 della DreamWorks Animation. Si intitola Megamind (passato prima per MasterMind e anche per Oobermind) e rappresenta l'invasione della casa del trio Spielberg/Geffen/Katzenberg nell'olimpo dei supereroi, ma raccontando le gesta di un genio malvagio le cui intensioni vengono sempre vanificate dal buono di turno. Una rivisitazione di Willie e il Coyote proiettata verso quel mondo che, probabilmente, vedrà un intenso sviluppo nei prossimi anni grazie all'acquisto della Marvel da parte della Disney.

Le feste di natale vedranno anche il ritorno di un celebre gruppo di fatine che già hanno fatto una volta capolino al cinema: Winx Club 2. Il marchio made in italy venduto in tutto il mondo e nato dalla fantasia di Iginio Straffi (quì anche regista), passa per la seconda volta dal bidimensionale delle serie animate al colorato 3D realizzato nei nuovi studios romani Rainboy CGI.

Ultimo titolo che al momento è programmato per le ultime feste dell'anno è la seconda parte delle ultime avventure del giovane Arthur. Luc Besson presenta Arthur e la Guerra dei Due Mondi, titolo che chiude le avventure iniziate prima in Artur e il Popolo dei Minimei (2006) e poi in Arthur e la Vendetta di Maltazard, tutti quanti titoli misti di animazioni CGI e live-action.

Con date ancora da confermare ricordiamo anche il lungometraggio a basso budget prodotto dalla Sony Pictures e ispirato dalla celebre saga di videogames: Spyro, il draghetto portatore di un antica profezia che potrebbe rivelare il segreto della pace sulla terra. Alla regia troviamo Mark A. Z. Dippé, già regista dei "Flintstones" e di "Garfield".

Dalla russia arriva anche Stardogs - Eroi a quattro zampe alla conquista dello spazio in uscita a Natale 2009 in patria e in programma in un imprecisato mese del 2010. Protagonisti saranno Belka e Strelka alla conquista dello spazio nella Russia degli anni 50, il tutto con l'utilizzo di animazioni 3D.

Altro prodotto con budget ridotto finanziato dalla Lions Gate e realizzato dalla Crest Animation è il lungometraggio CGI intitolato Alpha & Omega, anch'esso proiettato in 3D la cui storia vede protagonisti due giovani lupi.

Riassunto veloce:

Gennaio: Cuccioli: Il Codice Marco Polo
Marzo: Dragon Trainer
Aprile: Fantastic Mr. Fox - Una Volpe Troppo Furba
Aprile: 9
Aprile: Toy Story
Giugno: Toy Story 2
Luglio: Toy Story 3
Agosto: Shrek e Vissero Felici e Contenti
Ottobre: Despicable Me
Ottobre: I Guardiani di Ga'Hoole 3D
Novembre: Il Giro del Mondo in 50 Anni
Dicembre: Raperonzolo
Dicembre: Megamind
Dicembre: Winx Club 2
Dicembre: Arthur e la Guerra dei Due Mondi

[ Fra ]
SOCIAL
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2018 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net