Animation Italy
Azureus Rising: CGI alla massima velocita
19 Maggio 2010
Azureus Rising: CGI alla massima velocità
Quello che vi presento in questa notizia è un cortometraggio che vale i 5 e più minuti di cui è composto. Si tratta di un esperimento, un concept per qualcosa di più ampio, una produzione pianificata a lungo e su lungo termine. Si intitola Azureus Rising e statene pur certi, è un nome di cui sentiremo parlare in futuro. A voi lo spettacolare corto in versione integrale.
Si tratta soltanto di una prova, un concept, come gli studios indipendenti con base a San Diego Black Sun Entertainment stessi definiscono. Il corto Azureus Rising è alla base di una nuova trilogia di film attualmente in pianificazione.

Ci troviamo davanti ad un nuovo uso della grafica CGI, velocissima e veramente d'impatto. Un film d'azione con ambientazioni fantascientifiche che ricorda molto Matrix ma che riesce a spingersi anche oltre.

Il protagonista è Azureus, un giovane sfuggito alla morte che intraprende una nuova vita, un viaggio che lo porterà a maturare e diventare un eroico combattente per la libertà.
Azureus Rising è un racconto epico di scoperta interiore, impegno e amore contro tutti i sopprusi.

Il corto è prodotto, montato e diretto da David Weinstein, tecnico degli effetti visuali di Long Branch, New Jersey, USA. La storia è stata ideata dallo stesso Weinstein insieme a Eve Nelson, la supervisione al CG è di Adam Coggin e le musiche sono di Edwin Wendler.

Il sito web ufficiale del corto é: azureusrising.com
Mentre quello dei Black Sun Entertainment è: www.thesunsetsblack.com

Riporto il consiglio del regista: "..vi consiglio di guardarlo a risoluzione 720HD, schermo pieno e volume al massimo..":




[ Fra - thks TwitchFilm ]
ALTRE NOTIZIE
CONDIVIDI
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2021 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net