Animation Italy
Animusic Weekend: Fell in Love with a Girl
Animusic Weekend: Fell in Love with a Girl
Si parla anche d'amore ad Animusic [news], anche se con chitarre pesanti e ritmi sostenuti. Per il nostro appuntamento con l'animazione e la musica ascoltiamo Fell in Love with a Girl dei The White Stripes.
Il duo originario di Detroit si è fatto conoscere in tutto il mondo soprattutto per i loro brani e la semplice composizione di questi. Chitarra e batteria infatti sono quasi sempre gli esclusivi componenti del brano a cui si aggiungono le voci di Jack e Meg.

Hanno già all'attivo 6 album di studio e il brano Fell in Love with a Girl è contenuto nel terzo, intitolato White Blood Cells e pubblicato nel 2001. Secondo singolo dell'album, il brano è accompagnato da un videoclip interamente realizzato con i mattoncini Lego e animato in stop-motion dal regista Michel Gondry (Eternal Sunshine of the Spotless Mind, Be Kind Rewind, The Green Hornet).

Una piccola chicca legata a questo video la riporta Wikipedi: "In un'intervista Michel Gondry ha rivelato che i The White Stripes avevano contattato la LEGO Group nella speranza di avere un piccolo set LEGO in dotazione con ogni singolo del disco, con la quale si poteva costruire una versione LEGO di Jack White e Meg White. LEGO Group si è rifiutata, dicendo: "che non avrebbero mai fatto mercato del loro prodotto a persone di età superiore ai dodici anni." Una volta che il video è diventato un successo mondiale, la LEGO contattò i The White Stripes di nuovo chiedendo se potevano ricostruire l'accordo per avere i LEGO confezionati con il singolo. Questa volta, però, Jack White ha rifiutato per la rabbia."

Altre informazioni le trovate su Wikipedia in questa pagina.

Ecco il videoclip:




[ Fra ]
Notizie correlate...
SOCIAL
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2020 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net