Animation Italy
Trailer italiano di Arrietty e novita Ghibli
18 Settembre 2011

Trailer italiano di Arrietty e novità Ghibli

Mostrato per la prima volta lo scorso fine settimana a Etna Comics da Gualtiero Cannarsi, ecco finalmente a voi il trailer che presenta agli italiani il lungometraggio dello Studio Ghibli prodotto nel 2010: Arrietty [news].
Per l'occasione scopriamo anche che il titolo scelto dal distributore Lucky Red che campeggerà su poster e locandine sarà Arrietty - Il mondo segreto sotto il pavimento (orig. Karigurashi no Arrietty). La locandina che trovate a lato è quella presentata alla kermesse siciliana la scorsa settimana.

Adattamento dei racconti dell'autrice inglese Mary Norton intitolati "The Borrowers", il lungometraggio è diretto da Hiromasa Yonebayashi e sceneggiato dal maestro Hayao Miyazaki. Uscito in patria nell'estate del 2010, il titolo ha incassato nei soli cinema nipponici oltre 110 milioni di dollari.

L'edizione italiana del titolo, tra l'altro, godrà anche della canzone di Arrietty cantata in italiano da Cècile Corbel, artista francese chiamata a cantare lo stesso brano nell'edizione originale giapponese, curiosità riportata dal direttore del doppiaggio Cannarsi durante la presentazione e la cui anticipazione è possibile sentire nel trailer che trovate in basso.

Lo stesso Cannarsi ha rivelato poi che il prossimo film Ghibli che la Lucky Red proporrà direttamente in edizione home video probabilmente questo inverno sarà l'atteso Mimi Wo Sumaseba, in occidente noto con il titolo Whisper of the Heart, pellicola del 1995 diretta da Yoshifumi Kondou.

Arrietty - Il mondo segreto sotto il pavimento uscirà nei cinema italiani dal prossimo 14 Ottobre. Di seguito il primo trailer:




[ Fra - fonte YouTube/AnimeClick/BadPoster ]
ALTRE NOTIZIE
CONDIVIDI
EVENTO DEL GIORNO
Pixar

(Tutti gli eventi..)
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2023 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net