Animation Italy
Accordo tra animazione francese e italiana
Accordo tra animazione francese e italiana
Le produzioni televisive e cinematografiche animate francesi sono nettamente di un altro livello tra quelle europee e adesso, grazie ad un accordo, verranno in soccorso agli artisti italiani del settore.
L'annuncio, pubblicato dal prestigioso Variety, riguarda la Roma Lazio Film Commission che ha firmato un contratto di collaborazione con l'hub francese Magelis, che comprende 4 studios d'animazioni, ben 11 scuole e vari fondi di produzione da cui reperire i fondi.

"La Francia è leader in questo settore - l'unica nazione europea che riesce a tenere testa ad Hollywood. Abbiamo molto da imparare da loro," ammette Luciano Sovena, presidente di Roma Lazio Film Commission.

Nell'accordo gli animatori italiani del gruppo potranno acquisire il know-how (le conoscenze) in materia già da subito, mentre a lungo termine sono previste co-produzione con gli studios francesi per incentivare entrambe le nazioni.

Tra i primi incontri in programma segnaliamo quello che avverrà il prossimo mese in territorio italiano, in cui verranno invitati alcuni artisti francesi del settore a parlare ai loro colleghi italiani. La conferenza è prevista per i giorni 8, 9 e 10 Luglio e vedrà arrivare artisti come il geniale autore, animatore e regista Sylvain Chomet (suoi i bellissimi Appuntamento a Belleville e L'Illusionista) e anche il presidente di Magelis Francois Bonneau.

Tra gli artisti italiani presenti alla tre giorni ci sarà anche il produttore napoletano Luciano Stella, di ritorno un paio di settimane fa da Annecy in cui ha mostrato i primi 13 minuti (un work-in-progress) del prossimo e atteso Cinderella The Cat, opera di Ivan Cappiello, Marino Guarnieri, Dario Sansone e del premio EFA Alessandro Rak per L'Arte della Felicità.

Come location del congresso è stata scelta Civita di Bagnoregio, un antico e pittoresco borgo su una collina che ha ispirato il Maestro Hayao Miyazaki per il suo Il Castello Errante di Howl.

La tre giorni prevede anche proiezioni di opere come Il Piccolo Principe della francese On Entertainment, una delle opere più importanti nonchè uno dei maggiori incassi francesi in ambito animazione degli ultimi tempi, nonchè anche l'opera di Chomet Appuntamento a Belleville candidata a due Oscar.

La Roma Lazio Film Commission ha recentemente raccolto dieci milioni di euro da investive in produzioni animate, metà previsti per lungometraggi e metà per produzioni televisive.


[ Fra - thanks DomenicoV ]
Notizie correlate...
SOCIAL
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2020 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net