Animation Italy
Mary and the Witch's Flower acquistato per Italia
Mary and the Witch's Flower acquistato per Italia
E' una stupenda notizia per i fans italiani quella che arriva direttamente da uno dei distributori più attivi sul territorio nipponico. Stiamo parlando di Lucky Red, che ha annunciato di aver acquistato i diritti per il primo film degli ex artisti dello Studio Ghibli.
Stiamo parlando di Mary to Majo no Hana, alias Mary and the Witch's Flower [news], titolo con altissime aspettative di cui abbiamo parlato appena poche settimane fa.

Ecco l'annuncio del distributore:

MARY AND THE WITCH'S FLOWER diretto da Hiromasa Yonebayashi, già regista di Arrietty, è il film scelto per inaugurare la stagione dello Studio Ponoc, la casa di animazione giapponese fondata dall'ex produttore dello Studio Ghibli, Yoshiaki Nishimura, in cui lavorano molti degli ex animatori Ghibli. Con Mary and the Witch's flower arrivano sul grande schermo le avventure della streghetta Mary che con le sue magie emozionerà e delizierà i bambini e gli adulti di tutto il mondo.

Il titolo ha le animazioni che ricordano tantissimo quelle dei lavori usciti dalle pareti dello Studio Ghibli, così come l'impostazione della storia, prettamente di stampo fantasy e con una protagonista molto giovane.

Per quanto riguarda delle date è presto parlarne, visto che in patria l'opera non arriverà nelle sale prima della prossima estate, cosa che fa presumere l'uscita dai confini nei mesi successivi, dunque nella seconda parte dell'anno. Ma la giovane età dello studio produttore potrebbe giocare a favore di tempi ridotti (di certo non hanno il "peso" di studi grandi come quello di Miyazaki).

Nell'attesa di ulteriori notizie eccovi il trailer ufficiale:




[ Fra - fonte Lucky Red ]
Notizie correlate...
SOCIAL
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2019 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net