Animation Italy
Aardman paladina dell'animazione indipendente
Aardman paladina dell'animazione indipendente
Gli studios inglesi Aardman Animations, pluri vincitori di premi in tutto il mondo, lanciano un nuovo canale video sulla piattaforma YouTube che proporrà gratuitamente titoli animati indipendenti.
Si chiama AardBoiled il nuovo canale appena inaugurato dallo studio d'animazione specializzato in stop-motion. Un "hub" nato sulla popolarità dei precedenti già aperti sotto lo stesso marchio, che hanno generato fino a 25 milioni di visite mensili. Una nuova strada per dare ai produttori indipendenti una visibilità internazionale che gli esperti Aardman possono garantire.

Sarah Cox, direttore creativo esecutivo degli studios e vincitrice di premi BAFTA ammette: "E' raro incontrare opere di alto valore venire direttamente da artisti senza l'interferenza di dirigenti. Noi proporremo questo materiale senza filtri alcuni."

Tra i primi progetti disponibili ci saranno Weirdy Rhymes, serie originale sviluppata da uno degli ex-collaboratori Aardman Terry Brain (Galline in Fuga, Shaun the Sheep), serie diretta e prodotta dal figlio Dave Brain e da Michael Percival; Clod, la nuova serie di Rick Webber, e prodotti e corti realizzati da Dan Bins & Ian Pinder, Dave McKenna, Joe Wood & Ollie Magee, Jane Davies e Sam Morrison.

"Abbiamo deciso di lasciar distribuire Weirdy Rhymes dal nuovo canale Aardman perchè crediamo nella famiglia Aardman," commenta Michael Percival. "Terry Brain ha lavorato con loro per molti anni e sarebbe fiero di avere i suoi progetti rappresentati da loro. Siamo grati di avere questa opportunità, così da raggiungere un pubblico sempre maggiore e portare loro la stessa gioia con cui noi li abbiamo creati."

AardBoiled proporrà inoltre alcuni classici come Pib & Pog di Peter Peake e Big Jeff di Tom Parkinson. I fans dello studio potranno anche così divertirsi con una selezione di progetti e collaborazioni realizzate con stili e tecniche visive sempre diverse.

Con 10 produttori già a bordo, il network è comunque alla ricerca continua di nuovi materiali sempre inerenti il settore animato. Se anche voi volete far parte della famiglia potete candidare le vostre produzioni sul sito ufficiale a questo link.

Il canale invece lo trovate a questo link.

Di seguito vi proponiamo il trailer del canale e un paio di corti tra quelli già disponibili:








[ Fra - fonte AnimationMagazine ]
Notizie correlate...
SOCIAL
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2019 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net