Animation Italy
Torna il Re Leone, poco dal vivo e molto animato
Torna il Re Leone, poco dal vivo e molto animato
La sfiza dei remake della Disney continua con il classico Il Re Leone, che come il suo omonimo del 1994 realizzato con animazioni, anche se quest'ultimo vuole nasconderle per bene.
Si, perch se viene presentato come "live-action remake", di "live-action" ha veramente poco, visto che di attori che recitano (umani o animali) non c' n, ma solo scenari reali (anche questi opportunamente modificati).

Il nuovo film diretto da Jon Favreau (Iron Man) e con la sceneggiatura di Irene Mecchi, Jonathan Roberts e Linda Woolverton, prodotto da Walt Disney Pictures e Fairview Entertainment, con gli effetti speciali e le animazioni in computer grafica prodotte da Moving Picture Company sotto la supervisione di Rob Legato.

Niente caricature o stilizzazioni ma fotorealismo ai livelli pi alti. Questo ci che stato imposto a questa nuova produzione. Non si riesce comunque a capire se Disney vuole convincere che gli animali abbiamo recitato veramente oppure spiegare che dietro le loro movenze ci siano degli attori catturati tramite motion-capture. Niente di tutto questo stato fatto. L'uso di cattura delle espressioni al minimo e la maggior parte del lavoro semplice animazione di modelli 3D.

Atteso nei cinema la prossima estate, ecco il trailer italiano:




[ Fra - fonte Disney/CartoonBrew ]
Notizie correlate...
SOCIAL
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2020 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net