Animation Italy
Un coniglio, un bambino e...
27 Febbraio 2009
Un coniglio, un bambino e...
Sulle pagine dei trailers ospitati dalla Apple spunta la preview di The Velveteen Rabbit, una nuova pellicola che miscela azioni dal vivo e animazioni tradizionali diretta ad un pubblico giovane e tratta dall'omonima novella di Margery Williams. Dopo un cortometraggio-test uscito nel 2007 adesso è pronto il lungometraggio per i cinema. A seguire il trailer.
La regia e l'adattamento della novella sono opera di Michael Landon Jr., mentre la sceneggiatura è scritta da Cindy Kelley. La produzione è opera di Believe Pictures, Family1 Films, Feature Films for Families e New Movie.

La pellicola indipendente racconta la storia di Toby, un ragazzino che viene spedito dal padre occupato dal proprio lavoro a passare le vacanze dalla severa nonna. Il mondo di Toby cambia immediatamente quando scopre il magico attico della casa, dove tre giocattoli dimenticati, incluso uno speciale coniglio, apriranno le porte ad un magico mondo che cambierà per sempre le loro vite.

The Velveteen Rabbit ha ricevuto vari adattamenti per lo schermo a cominciare da una parte dalla serie del 1984 Enchanted Musical Playhouse, a cui segue nel 1985 una produzione di Random House Video narrata da Meryl Streep e con le musiche di George Winston. Nel 2003 viene adattato in clay-animated (plastilina, ovvero stop-motion) dallo studios Xyzoo Animation e infine un cortometraggio nel 2007 realizzato con immagini dal vero miste ad animazione che fa da preludio a questo lungometraggio.

La pellicola è uscita nei cinema lo scorso fine settimana e si preannuncia un veloce arrivo in DVD.

Per visionare il trailer in bassa e alta qualità cliccate su questa pagina.


[ via IMDB - AN ]
ALTRE NOTIZIE
CONDIVIDI
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2021 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net