BOB S BURGER - IL FILM

(The Bob's Burgers Movie - 2022)
(lungometraggio d'animazione)

Regia di: Loren Bouchard, Bernard Derriman
Sceneggiatura di: Loren Bouchard, Nora Smith

Prodotto da: Loren Bouchard, Janelle Momary, Nora Smith
Produzione: 20th Century Studios, Fox Animation Studios, Buck & Millie Productions, Fox Family Films, Twentieth Century Animation, Twentieth Century Fox Animation, Wilo Productions
Animazioni: Bento Box Animation
Edizione Italiana: Walt Disney Studios Motion Pictures Italia

USCITA ITALIANA: 13 LUGLIO 2022

La famiglia Belcher è pronta a fare il salto dal piccolo al grande schermo dopo più di dieci anni di avventure lunghe un episodio, e lo fanno con una storia importante, che coinvolge quasi tutti i personaggi della piccola comunità.

Bob, Linda e i loro figli si trovano ad affrontare diversi problemi tutti insieme che influiranno principalmente sul loro ristorante. Dalla banca ad una grande voragine che si apre proprio davanti alla loro vetrina fino ad un cadavere ritrovato all'interno della buca, tutte le sfortune sembrano essersi concentrate su di loro. Ma mentre il capo famiglia non riesce a trovare una soluzione, Louise, la più giovane della famiglia, si mette in testa di sbrogliare il giallo del cadavere per aiutare suo padre, chiedendo aiuto ovviamente anche suo fratello e sua sorella. Una spirale di eventi poi coinvolgerà tutta la famiglia, i loro amici e altri personaggi della comunità.

Tra commedia, musical e giallo, l'autrice Loren Bouchard mette cuore e anima in questa storia, centrandone ogni punto, con un crescendo che porterà all'inevitabile soluzione del caso senza svelarne subito il colpevole, ma trovando comunque il tempo di infarcirla con le storie e le passioni/manie personali dei singoli personaggi, da Bob che parla con il cibo all'eccessiva euforia di Linda, dai sogni di artista di Gene alla libido e alla passione per i cavalli di Tina e ai problemi di stima di Luoise. Dunque ritroviamo le costanti già conosciute nella pluripremiata serie (che ha raccolto Emmy, Annie Award, ect.) mista ad un thriller che metterà a rischio le stesse vite dei protagonisti. E l'autrice trova anche il tempo di svelare alcuni retroscena mai raccontati e, vista la lunghezza della produzione, di allungare i momenti musicali (sua personale passione che ritroviamo in altre produzioni).

La famiglia però rimane sempre al centro dei pensieri dei personaggi principali. Nel completo sconforto e affrontando ogni tipo di problema, ognuno cerca sempre di aiutare e supportare l'altro, oltre le frecciatine e le battute acide che caratterizzano i loro rapporti reciproci. La regia propone inoltre alcune scene d'azione, coadiuvate da animazioni in computer grafica (opportunamente filtrate) mai sperimentate prima d'ora nella serie. Aggiunte ben gradite alla produzione che innalzano ulteriormente il valore dell'opera. Anche le animazioni bidimensionali più classiche sono meno piatte rispetto alla serie, riviste e rese più dettagliate e profonde.

In definitiva il film è una buona visione consigliata sia ai fans della serie come a chi non conosce ancora la famiglia Belcher e i loro amici e conoscenti. Ovviamente però solo i primi potranno apprezzare tutte le sottigliezze legate alle personalità dei singoli personaggi o i riferimenti più insoliti. Un film intelligente e ben raccontato; un piacevole prodotto che sa intrattenere sia i più grandi che i più giovani, con buone tematiche di fondo e dei personaggi convincenti.





CONDIVIDI
NOTIZIE CORRELATE

ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2022 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net