ELEMENTAL

Leggi...
(2023)
(lungometraggio d'animazione)

Regia di: Peter Sohn
Storia di: Peter Sohn, John Hoberg, Kat Likkel, Brenda Hsueh
Sceneggiatura di: John Hoberg, Kat Likkel, Brenda Hsueh

Prodotto da: Denise Ream
Produzione: Walt Disney Pictures, Pixar Animation Studios
Animazioni: Pixar Animation Studios
Edizione Italiana: Walt Disney Motion Pictures Italia

USCITA ITALIANA: 21 GIUGNO 2023

Gli studios Pixar portano la fantasia sempre in luoghi che non ci si aspetta. Straordinari, colorati, pronti a stupire chi guarda non solo con le immagini, ma con storie di vita e crescita non banali.

Protagonisti della storia sono una famiglia fatta di fuoco che, dopo che la loro casa è stata distrutta, si trasferisce nella grande città in cui tutti gli elementi coesistono insieme. Alla ricerca di un futuro migliore, faticano inizialmente ad integrarsi, ma con sacrificio riescono a trasformare quel luogo nella loro nuova casa insieme ad una nuova comunità. La giovane figlia, Amber, nata e cresciuta in questa casa, è destinata a prendere il posto del padre nel negozio di famiglia, ma a scombinare i suoi piani ci si mette una perdita d'acqua di una vecchia conduttura e un ispettore composto interamente di acqua che vuole portare a termine il suo lavoro. Ma il futuro per i due ha in serbo molte sorprese.

Una classica storia di immigrazione e riscatto personale viene rivestita con un mondo fantastico e colorato, immaginando una civiltà in cui vivono insieme esseri composti dai principali elementi naturali, tra acqua, fuoco, aria, vegetazione e non solo. Una storia in fondo semplice, lontano dall'originalità a cui gli studios ci hanno abituato, che racconta di problemi e sacrifici di due generazioni differenti ma legate tra loro. Passato e futuro, speranze e passioni che si incontrano e scontrano tra genitori e figli. Storie di cui le grandi città e i loro quartieri sub-urbani sono ricolme e in cui si evidenzia una netta differenza di cultura già da un isolato all'altro, e in cui un incontro casuale di due personalità agli antipodi tra loro può destare la curiosità di una parte per l'altra.

Dietro una scrittura di fondo lineare, i pochi momenti a suscitare interesse sono quelli legati ai due giovani protagonisti, ai loro mondi e ai loro sogni. Anche se con pochi personaggi però gli autori dedicano poco tempo alle loro peculiarità, i loro punti di forza, ritornando maggiormente e calcano la mano sul mondo della comunità della protagonista, lasciando poche scene in grado di generare quella meraviglia che gli studios riservano sempre agli spettatori. Anche l'aspetto visivo cui la Pixar ha molta cura regala alcuni momenti di stupore, quasi lontano dagli eventi narrati, mentre si sente la mancanza di approfondimenti come, ad esempio, le doti di Amber o una maggiore esplorazione della città e dei loro abitanti, cui si intuisce che le collaborazioni tra elementi può dar vita a qualcosa di inaspettato.

Se la realizzazione rasenta lo stato dell'arte, con gli artisti che riescono a concepire nuovi e spettacolari modi di visualizzare e gestire elementi complessi, la storia porta poca originalità, con molti elementi visti già in numerose altre pellicole, soprattutto degli studios Disney/Pixar. Uno scompenso che non fa bene all'economia degli studios californiani, confermata anche nei primi e disastrosi giorni ai botteghini, mentre sul lungo periodo invece il film riesce a conquistare un risultato accettabile sia in casa che in territorio internazionale.
In definitiva la pellicola riesce a divertire lo spettatore, soprattutto i più giovani, ma ha più il sentore di un film da piattaforma di streaming che da sala cinematografica, aspetto non supportato dal budget di realizzazione cui queste opere hanno bisogno. Due mondi cui i dirigenti Disney vogliono avvicinare per non rimanere indietro rispetto alla concorrenza e che i capi creativi della Pixar incolpano invece per il risultato.




CONDIVIDI
GUARDA IN STREAMING

EVENTO DEL GIORNO
Premi Cèsar

(Tutti gli eventi..)
ADV
EXTRA
Regole sulla
licenza dei testi

Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Mastodon - Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2024 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net