FIFTY PERCENT GREY

Leggi...
(2001)
(cortometraggio d'animazione)

Regia di: Ruairi Robinson
Storia di: Ruairi Robinson

Montaggio di: Ruairi Robinson
Produzione: Seamus Byrne
Animazioni: Cinesite, Arnold Global Illumination Render

Durata: 3' circa

Un soldato si sveglia in una piana desertica di colore grigio, ma di un grigio così piatto e praticamente infinito che mette un angoscia già al solo sguardo. Un soldato che si sveglia solo in compagnia di uno schermo tv e un videorecorder. Un video che inizia
con le parole "Congratulazioni, tu sei morto". Un incubo apparente che nasconde molte realtà dietro; un incubo la cui fine sembra un utopia oltre ogni immaginazione.

Il giovane regista irlandese Ruairi, che lo stesso nel proprio sito specifica pronunciarsi "Raw-reel", ad neanche trent'anni (è nato nel mio stesso anno, guarda il caso), si ritrova con una nomination all'Oscar proprio per questo corto, una nomination ai IFTA Awards sempre per la stessa categoria e il premio Youth Jury Award vinto al Dresden Film Festival.

Il cortometraggio mostra una realizzazione tecnica non molto impegnativa. Il solo modello organico presente è il soldato tutto solo nella piana grigia e pochi altri elementi
che riguardano alcuni modelli di tv di epoche differenti. Molte domande vengono lasciate al caso come un approfondimento sul personaggio stesso o il motivo per cui si trovi li e,
non ultimo, come uscirà da quel limbo. Ma la semplicità, a volte, vale più di molte spiegazioni.

Comunque anche grazie a queste piccole produzioni il regista, notizia di fine 2007, è stato scelto dalla Warner Bros Pictures per dirigere il live-action "Akira", ispirato
all'omonimo manga e anime del grande Katsuhiro Otomo.


CONDIVIDI
NOTIZIE CORRELATE

Scelto il regista per il live-action di Akira
ADV
EXTRA
Regole sulla
licenza dei testi

Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Mastodon - Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2024 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net