ONE PIECE - TUTTI ALL ARREMBAGGIO

(One Piece - 1999)
(serie d'animazione)

Regia generale di: Konosuke Uda, Junji Shimizu, Munehisa Sakai, Hiroaki Miyamoto, Toshinori Fukazawa, Tatsuya Nagamine, Kohei Kureta, Aya Komaki, Satoshi Ito
Scritto da: Akiko Inoue, Atsuhiro Tomioka, Hirohiko Uesaka, Hiroshi Hashimoto, Jin Tanaka, Junki Takegami, Michiru Shimada, Naoki Koga, Ryota Yamaguchi, Shoji Yonemura, Suminori Takegami, Takuya Masumoto, Tomohiro Nakayama, Tsuyoshi Sakurai, Yoshiyuki Suga
Basato sul manga di: Eiichiro Oda

Prodotto da: Yoshihiro Suzuki
Produzione: Asatsu-DK, Fuji Television Network, Shueisha, Toei Animation
Animazioni: Toei Animation
Edizione Italiana: Mediaset
Episodi: 1030 da 24' - 20 stagioni

USCITA ITALIANA: 5 NOVEMBRE 2001

I pirati più conosciuti del piccolo schermo in tutto il mondo e le loro avventure arrivano, strano a dirlo, dal Giappone. Il manga di Eiichiro Oda che miscela comicità e avventura è da subito riuscito a conquistare consensi unanimi, e la serie anime derivata dai suoi lavori è tra le più longeve e seguite di sempre.

La saga è ambientata in un mondo quasi esclusivamente coperto di acqua e costellato da isole ognuna con abitanti, sistema sociale, abitudini ma anche flora e fauna unici. Il governo mondiale e la marina detengono il potere e cercano di far rispettare le (loro) leggi, a dispetto delle numerose bande di pirati che seminano il panico o più semplicemente vogliono vivere secondo le loro regole. Per arginarli il Governo ha stretto un patto con i sette pirati più potenti: la flotta dei sette. A rendere questo mondo particolare sono i "frutti del diavolo", misteriosi frutti che danno poteri soprannaturali, ognuno unico, ma contemporaneamente rende incapace di nuotare chi lo mangia. Le storie principali hanno per protagonista il giovane Monkey D. Luffy, un sognatore che ha mangiato il frutto gam-gam che ha reso la sua pelle di gomma. Il suo desiderio è quello di diventare il Re dei pirati e trovare il mitico tesoro One Piece nascosto dal leggendario Gol D. Roger.

L'autore Oda, appassionato di pirateria fin dall'infanzia, concepisce non una storia ma un intero e vastissimo mondo, tanto variegato quanto straordinario, condito da migliaia di personaggi ognuno unico, amico o nemico (spesso sia l'uno che l'altro) e location con caratteristiche sempre diverse. Vengono raccontate storie di amicizia e appartenenza con personaggi molto ben delineati che, anche grazie all'estrema lunghezza della saga, crescono e si evolvono vicenda dopo vicenda. Elemento caratteristico però di ogni avventura è l'estremo altruismo della ciurma di Monkey D. Luffy, sempre pronta a difendere i più deboli o battersi contro le ingiustizie, anche quando davanti a loro c'è la potente Marina. Vicende personali, famigliari o legate a grandi amicizie spesso si mescolano, e le conseguenze possono arrivare ad influenzare molte vite o persino intere popolazioni. Non mancano neanche momenti drammatici in cui le emozioni dei personaggi (e degli spettatori) arrivano alle stelle.

L'elemento soprannaturale, quei frutti che danno poteri straordinari quanto unici, sono quasi un plus che viene fuori principalmente durante le inevitabili sfide. Le saghe sono quasi sempre composte da una struttura ormai ampiamente rodata. Indipendentemente dalla lunghezza - il numero degli episodi è infatti molto variabile - ci sono sempre delle introduzioni, in cui a farla da padrone è spesso la comicità, la descrizione del problema con la presentazione dei personaggi che interverranno, lo svolgimento in cui entreranno in azione i personaggi della ciurma protagonista (tutti o in parte) per chiudere con gli scontri finali, spesso lunghi ed estenuanti in cui si assiste a numerosi cambi di guardia o alternanze di rotta prima dell'inevitabile conclusione. E' bene precisare che in tutta la lunghissima saga comunque pochissimi personaggi perdono veramente la vita dopo uno scontro. Questi eventi sono spesso ben pianificati e considerati importanti nelle storie.

La serie prodotta da Toei Animation presenta principalmente animazioni bidimensionali anche se negli anni si è vista sempre una maggiore integrazioni di animazioni in computer grafica, principalmente per animare navi o altri elementi simili. Le scene d'azione sono il fiore all'occhiello di tutta la produzione, in cui gli animatori danno il meglio di se.
Elogi o critiche si sprecano con questa produzione. Parliamo infatti di una delle produzioni seriali animate più longeve del Giappone la cui fama sembra non scemare mai, serie a cui si vanno ad aggiungere anche delle produzioni collaterali come i film che portano i fans davanti ai grandi schermi. Per i temi trattati così come per i messaggi (più che altro) positivi, il titolo è diretto ad un ampio pubblico, dai più giovani ai meno, appassionati di anime che non.






CONDIVIDI
NOTIZIE CORRELATE

EVENTO DEL GIORNO
Randy Newman

(Tutti gli eventi..)
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2022 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net