SOLAR OPPOSITES
(2020)
(serie d'animazione)

Regia di: Anthony Chun, Kim Arndt, Lucas Gray, Bob Suarez, Andy Thom
Creato da: Justin Roiland, Mike McMahan

Prodotto da: Mike McMahan, J. Michael Mendel, Sydney Ryan
Produzione: 20th Century Fox Television, Disney Television Studios, Fox Television Animation, Important Science, Justin Roiland's Solo Vanity Card Productions
Animazioni: Justin Roiland's Solo Vanity Card Productions
Edizione Italiana: Disney
Episodi: 16 da 24' - 2 stagioni

USCITA ITALIANA: 23 FEBBRAIO 2021

Il network americano Hulu mette in cantiere una nuova serie animata ideata da da Justin Roiland (co-creatore di Rick e Morty) e Mike McMahan con protagonisti degli alieni accidentalmente atterrati sulla Terra che devono, in qualche modo, integrarsi.

Protagonisti delle vicende sono quattro alieni, due adulti e due giovani, che atterrano sul nostro pianeta dopo l'esplosione del loro pianeta natale. Gli adulti saranno impegnati in tutti i modi per portare avanti la loro missione, ovvero crescere un essere - la pupa - in grado di trasformare il pianeta nella loro nuova casa, mentre i due giovani cercheranno di integrarsi frequentando una scuola come normali studenti. Le singole personalità, le passioni i sogni e le paure dei quattro influiranno sulle loro vicende di tutti i giorni mentre cercheranno di portare avanti, ognuno a modo suo, la loro vita, chi godendosi tutte le gioie terrestri e chi invece seguendo alla lettera i dettami della loro missione.

Una comicità dedicata prevalentemente ad un pubblico adulto ci porta in un mondo spesso scorretto, ricolmo di vizi di ogni tipo e grottesco, con personaggi ottimisti verso il loro futuro ma tremendamente diversi uno dall'altro nel modo di affrontarlo. La narrazione si presenta molto veloce e con dialoghi che si susseguono senza sosta, con storie spesso complesse e sviluppi inediti. Tutta la produzione però generalmente segue due vicende differenti per ogni episodio, uno per i personaggi adulti e uno per quelli più giovani. Ma all'interno della storia trovano posto anche delle vicende collaterali e, dalle prime impressioni, totalmente ininfluenti alle vicende dei personaggi principali. Uno dei ragazzi più giovani infatti si diverte a miniaturizzare casualmente degli umani e inserirli in una bacheca multi-piano presente nella sua stanza. Il micro-mondo che ne viene fuori vive di vita a sé, narrata senza continuità in alcuni episodi.

La realizzazione visiva è di buon livello, realizzata solo con animazioni bidimensionali. Ma proprio il cinico umorismo imposto è il punto di forza dell'intera produzione, misto a pochi altri elementi di genere fantascientifico presenti. E' impossibile non divertirsi con tutti gli epiteti con cui lo scienziato Korvo descrive gli esseri umani, le loro manie e qualunque stranezza una vista esterna (aliena) possa notare negli abitanti del nostro pianeta. Un umorismo che divertirà i fans di Rick and Morty ma che riuscirà sicuramente a conquistarne di nuovi. I contenuti sono comunque molto ben studiati, anche se l'incipit non sprizzerà originalità, a volte magari con discorsi senza apparentemente senso ma che riusciranno, in un modo o un altro, a ritrovare il filo nel finale e chiudere l'episodio.

Le stagioni al momento non propongono molti legami tra gli episodi; poco cambierebbero infatti se visti in ordine sparso. E' una scelta ovvia per la stasi in cui i protagonisti si trovano e che viene resettata episodio dopo episodio, mentre l'obbiettivo della loro missione rimane un miraggio che gli autori non vogliono, al momento, raggiungere.







CONDIVIDI
NOTIZIE CORRELATE

Poster e trailer della seconda stagione di Solar Opposites
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2021 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net