STAR TREK - PRODIGY

(2021)
(serie d'animazione)

Regia di: Sung Shin, Ben Hibon, Steve Ahn, Olga Ulanova, Alan Wan, Andrew L. Schmidt
Creato da: Dan Hageman, Kevin Hageman
Storia di: Dan Hageman, Kevin Hageman, Aaron Waltke, Julie Benson, Shawna Benson, Diandra Pendleton-Thompson, Chad Quandt, Lisa Schultz Boyd, Nikhil S. Jayaram

Prodotto da: MacGregor Middleton, Sp Balasubramaniom
Produzione: Secret Hideout, Roddenberry Entertainment, Nickelodeon Animation Studios, CBS Eye Animation Productions, CBS Television Studios
Animazioni: CBS Eye Animation Productions
Edizione Italiana: Paramount Italia
Episodi: 20 da 24' - 1 stagione

USCITA ITALIANA: 15 SETTEMBRE 2022

Il progetto di espandere l'universo di Star Trek prende forma grazie anche al poliedrico e visionario produttore Alex Kurtzman che presenta una nuova serie animata CGI diretta ad un pubblico giovane, la decima serie che arricchisce i porta nuova linfa al franchise creato da Gene Roddenberry.

Protagonisti della serie sono un gruppo di adolescenti ognuno di una specie aliena differente, tenuti prigionieri insieme a molti altri individui in una miniera che si trova su un asteroide lontano da qualunque civiltà. Questi, dopo essersi organizzati, riescono a fuggire grazie al fortuito ritrovamento di una nave della Federazione nascosta sull'asteroide. Il cattivo che li teneva ai lavori forzati e il suo aiutante robot, da sempre alla ricerca della nave, si mettono subito alla loro ricerca per riportare a casa anche la figlia del cattivo inizialmente catturata come ostaggio. Sulla nave della federazione gli adolescenti verranno accolti dall'intelligenza artificiale con le fattezze olografiche del capitano Kathryn Janeway, che li addestrerà credendoli cadetti. Insieme vivranno emozionanti e pericolose avventure per seminare i loro inseguitori, conoscere la loro storia e raggiungere la salvezza tra le braccia della Federazione.

Prodigy, a differenza di tutte le altre produzioni legate ai viaggi interstellari esplorativi di una nave e un equipaggio della Federazione, parte con premesse totalmente diverse. Grazie anche al target, decisamente più giovane rispetto a qualunque altra serie del franchise, gli schemi classici sono stati rivisti per dar vita a qualcosa di nuovo. Un gruppo di ragazzi alieni ognuno di specie differente, lontano dai loro mondi di origine, si ritrovano su una tecnologica nave della Federazione ma senza alcuna nozione o neanche l'idea di cosa questa sia, ritrovandosi ad abbracciare una filosofia e delle leggi a loro totalmente estranee per cercare di salvare la pelle e, in qualche maniera, evolvere e trovare il loro posto nell'universo.

Un progetto molto interessante visibile già dai primi minuti, con una qualità non indifferente per un prodotto seriale e una concezione che porta nuova linfa alle storie nate dalla mente di Roddenberry. Oltre a Kurtzman, ideatore del nuovo corso del franchise e una garanzia ormai consolidata nel settore, troviamo anche lo svizzero Ben Hibon, regista e autore già visto in numerose produzioni animate legate a videogiochi e piccole escursioni cinematografiche, venuto alla ribalta internazionale per il bel corto "Codehunters". Un lavoro nato all'interno della nuova sezione del network CBS, Eye Animation, che ha dato vita all'altra serie animata del franchise, "Star Trek: Lower Decks", realizzata con animazioni bidimensionali e più indirizzata al genere commedia per adulti.

Il progetto è concepito con un unica macro-storia che guida tutte le azioni e alcune micro-storie che spesso si chiudono all'interno di un episodio o a volta due; un impostazione comune a tutto il nuovo corso dell'universo espanso di Star Trek. La serie presenta un numero esiguo di personaggi, di cui alcuni con identità o origine sconosciuta, ma ognuno con caratteristiche uniche e diverse dagli altri. La caratterizzazione è molto buona e il numero degli episodi darà la possibilità agli autori di farli conoscere per bene al pubblico, dandogli il tempo di identificarsi in quello dalle caratteristiche più simili a se stessi.
Un buon inizio e un nuovo corso che anche i fans di vecchia data di Star Trek riusciranno ad apprezzare, addolciti anche dai numerosi riferimenti e camei, curiosi di capire dove riuscirà ad arrivare un giovane gruppo di cadetti al loro primo approccio al mondo e alle regole che si celano dietro il termine Federazione.




CONDIVIDI
NOTIZIE CORRELATE

ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2022 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net