21-11-2011
Brave - Coraggiosa e Ribelle - Il trailer taliano
Nel giorno in cui il gran capo degli studios John Lasseter è in italia per presentare la mostra Pixar - 25 Anni di Animazione (a Milano dal 23 Novembre al PAC), la Disney Italia presenta il trailer italiano di Brave - Coraggiosa e Ribelle [news].
Sarà aperta al pubblico mercoledì al Padiglione d'Arte Contemporanea di Via Palestro (Milano) e presentata stasera al Teatro Dal Verme la mostra che celebra un quarto di secolo degli studios nati grazie alla volontà (e alla lungimiranza) di Steve Jobs.

La Mostra sarà visitabile fino al 14 Febbraio 2012 e tutto le informazioni a riguardo le potrete trovare sul sito: www.mostrapixarmilano.it. Tra poco troverete tra le nostre pagine anche l'intervista italiana a Lasseter, ospite stamattina a Radio Deejay.

Nel frattempo, in attesa di vederlo la prossima estate nei cinema, ecco il trailer italiano di Brave - Coraggiosa e Ribelle, prossimo titolo degli studios.


OPINIONE
NICK:

21/11/2011 | Commento di Kyotrix
Sembra carino, forse un po' stupidino...piu' che altro spero NON ci siano canzoni stile musical...
21/11/2011 | Commento di Testu
bah da quel che si vede è la summa della principesssa emancipata e dei soliti desideri... che noia, e pure il contesto è banale e con umorismo che non è ne disney ne pixar. da loro mi aspetto di meglio dubito ci siano le parti musicali, ma sarebbero invece tra i pochi elementi degni di attenzione
22/11/2011 | Commento di Fra (animeita.net)
Beh, per le parti musicali penso si limiteranno alle colonne sonore. I musical stile Disney non sono cose di casa Pixar, visto che proprio stamattina Lasseter ha specificato a RadioDeejay la loro ferma intensione di creare titoli quanto più originali possibili. Personalmente mi piacciono di più le ambientazioni (come mi hanno colpito quelle di UP) mentre per la storia ho un piccolo presentimento non positivissimo come voi due avete sottolineato. Il finale è scontato già dal trailer, anche se spero alla fina ci sia molta più carne al fuoco...
23/11/2011 | Commento di Debris
Una mostra assolutamente da vedere... @kyotrix @Tetsu non ve ne intendete molto di racconti vero... Il finale non ha molta importanza, è la storia che occorre guardare. Le sue fasi, lo svolgimento, nulla è scontato, da A ad Omega c'è di mezzo tutto, fate, principesse guerriere, Scozia!! Molto bello!!
24/11/2011 | Commento di Testu
@Debris io magari non me ne intenderò come dici tu, ma è proprio lo svolgimento di questa Wallas in gonnella che sto contestando, perchè non mi sorprende affatto. L'ambientazione barbarica nell'ultimo periodo non è mancata di sicuro e ci sono alri lavori in cantiere su questo sfondo, anche se più dissacranti. Il femminismo invece penso abbia già detto tutto quel che poteva con Disney, da cui mi pare attinga a piene mani, come si è visto anche in altri lavori esterni. Poi magari riusciranno ad inventarsi, bestioline, personaggi goffi e salvataggi strani, insomma qualcosa di divertente in mezzo alla vicenda (e vorrei pure vedere) ma questo è il minimo da pretendere, è l'insieme a mio modesto avviso che deve attirare, sennò è troppo facile, rispolveriamo già che ci siamo per la millesima votla Canto di Natale e mettiamolo alle Hawaii con spiriti wodoo e ci spacciamo per originali. Sai che bellezza... Da questo punto di vista siamo messi male Debris, riccioli rossi qui scapperà o verrà bandita, salverà il villaggio da qualche pericolo, riscattandosi agli occhi di tutti e acquisirà il diritto di scegliere della sua vita, stop. Tanti saluti, avanti il prossimo... ripeto , sembra fatto bene per quel che è, ma dalla delicatezza pixar mi aspetto di più. A me pare un prodotto telefonato uguale a tanti altri, poi felice di ricredermi.
25/11/2011 | Commento di Debris
@Tetsu io sono un romanticone, il mio è un giudizio a tecnico...a tutto...riccioli Marida ha conquistato il mio cuore da tempo, concordo su molti elementi della tua linea, mi aspetto anche io di più dalla Pixar ma nello stesso tempo mi piace la storia, mi piace l'idea che vi è sotto, questa gentile ragazzina fra i boschi, non voglio che torni a casa, salvatrice di nulla, voglio che diventi una principessa guerriera pestatrice di draghi all'occorrenza e loro amica, la voglio libera di andare a risolvere enigmi in barba a regole ed canoni, insomma una piccola Conan ( non il detective) senza Lana di mezzo...Sono lievemente innamorato in questoperiodo.
SOCIAL
Salva pagina in PDF
Stampa pagina
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi

Paperblog
EVENTO DEL GIORNO

Nessun evento presente!


ADV
Marchi, titoli e screenshot appartengono ai rispettivi proprietari - testi e altro © www.animeita.net