Animation Italy
Cattivi dalla pelle blu che parlano italiano
Cattivi dalla pelle blu che parlano italiano
La filiale italiana della Universal Pictures non nasconde certamente le proprie scelte. Se da un lato rinvia e poi cancella l'uscita di 9 di Shane Acker (probabile diretta in DVD), cinque giorni dopo l'uscita del trailer ufficiale della prossima commedia della DreamWorks Animation che vedremo solo tra sei mesi, ne presenta giÓ il trailer italiano.

Polemiche a parte, la nuova produzione di Jeffrey Katzenberg intitolata MegaMind [news] e diretta da Tom McGrath (Madagascar e Madagascar 2 - Via dall'Isola) racconta una storia scritta da Alan J. Schoolcraft e Brent Simons in cui due ragazzini nati un un mondo alieno (al nostro) e prossimo al collasso in un buco nero, vengono spediti lontano dall'inevitabile fine e finiscono insieme a Metrocity. Le vite intraprese poi dai due sono inevitabilmente contrapposte: uno paladino della giustizia e l'altro suo opposto nella vacante poltrona del cattivo di turno.

Linee guida che ricordano inevitabilmente il supereroe dalla grande "S" sul petto della DC Comics.

Dalle prime immagini possiamo almeno ben sperare per la scelta dei doppiatori per l'edizione italiana. A prestare la voce del personaggio che da il nome al film, il cattivo dalla pelle blu Megamind, troviamo il magistrale Tonino Accolla (Will Ferrell nell'edizione originale), giÓ doppiatore italiano di Eddie Murphy e Jim Carrey tra i tanti.

Il lungometraggio, atteso il prossimo natale nei cinema italiani, il 17 Dicembre, ed Ŕ disponibile giÓ il sito ufficiale localizzato: www.megamindinternational.com/intl/it

I colleghi di Movieplayer.it ci mostrano il trailer italiano in anteprima:


[ video non disponibile ]



[ Fra - fonte MoviePlayer ]
Notizie correlate...
SOCIAL
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2019 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net