Animation Italy
Meno sequel in futuro per la Pixar
28 Giugno 2013
Meno sequel in futuro per la Pixar
In un intervista, il presidente della Pixar, Ed Catmull, ha promesso un cambio di rotta nelle produzioni rispetto agli ultimi anni. La compagnia che ha fatto dell'originalitÓ la sua carta vincente infatti ha fatto segnare un leggero calo con gli ultimi titoli. A seguire le sue parole.
Passino Toy Story 2 e 3, due veri gioielli indiscussi, ma Cars 2 non Ŕ stato ben accolto dalla critica e in questi giorni il nuovo titolo degli studios ad arrivare sugli schermi Ŕ un prequel, Monsters University [news].

"Per ragioni artistiche Ŕ molto importante che noi realizziamo un film originale all'anno. ma ogni tanto troviamo un film per il quale noi vogliamo - o il pubblico vuole - vedere una continuazione, un seguito. E' questo il motivo per cui facciamo un sequel. Il pubblico vuole rivedere quei personaggi, il che significa che abbiamo avuto molto successo. Ma se continuassimo su quella strada finiremmo per non fare pi¨ film originali."

Dunque torneremo a vedere storie originali ma, di tanto in tanto, anche sequel o prequel. Per i prossimi anni comunque dovremo essere al sicuro con i nuovi titoli di Bob Peterson, Pete Docter e Lee Unkrich, rispettivamente The Good Dinosaur, Inside Out e Dia de los Muertos, con un solo sequel al momento programmato tra questi: Finding Dory (da Alla Ricerca di Nemo) [news].

Guardate alcune cartoline dei nuovi titoli tutt'ora in produzione in questa pagina.


[ Fra - via BadTaste ]
ALTRE NOTIZIE
CONDIVIDI
EVENTO DEL GIORNO
Seth MacFarlane

(Tutti gli eventi..)
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2021 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net