Animation Italy
I 10 migliori lavori di Homer Simpson
20 Ottobre 2012
I 10 migliori lavori di Homer Simpson
Quante ne abbiamo viste della famiglia più gialla del piccolo schermo? Quante storie, gags, ciambelle, birra, ect. Ma, se riflettiamo, tutti i personaggi sono quasi sempre legati alle loro posizioni, chi più chi meno, tutti tranne Homer, che di lavori (strani o meno) ne ha fatti, e anche tanti.
Quando non causa dei quasi letali disastri nucleari dalla sua poltrona nel settore 7-G della centrale nucleare di Springfield, Homer Simpson, marito, padre di famiglia, patriota, consuma-ciambelle, birra dipendente e così via, cerca di rendere più interessante la sua vita dedicandosi ad altri lavori, magari per breve tempo. Lavori interessanti o meno che portano sempre scompigli di qualunque tipo all'interno della vita in casa Simpson, ma anche in tutta la città, come, eccezionalmente, anche in tutta la nazione.

Il suo creatore, Matt Groening, ammette anche che il suo Homer ha cambiato lavoro per ben 188 volte in tutti questi anni.

Noi non stiamo ad elencarli tutti, ma prendiamo almeno in esame i primi 10, dagli inizi nel 1989 ad oggi, D'oh! compresi.

10 - GUARDIA DEL CORPO PER IL SINDACO QUIMBY

Da una sommossa in una convention di fantascienza viene fuori il lato eroistico di Homer che salva Mark Hamill e il sindaco della città da una "feroce" folla di "nerd". Ecco dunque la decisione di licenziare i due inetti bodyguard ed assumere Homer a tempo pieno.
Ma a mettere i bastoni tra le ruote della nuova guardia del corpo ci pensa Tony Ciccione e i suoi scagnozzi.

9 - PUGILE

Una disputa tra Homer e i genitori dei bulli della scuola fanno accendere una lampadina nella testa del barista Boe che assume subito il ruolo di manager e iscrive Homer ad alcuni incontri di boxe bassa lega.
La sua idea si "sfinire gli avversari" senza nemmeno toccarli funziona, fino a quando non incontra il campion del mondo Drederick Tatum, parodia di Mike Tyson.

8 - CAPO DI POLIZIA

Nel corso di un saccheggio a tutti i negozi della città per un blackout elettrico causato, guarda caso, da Homer, e dopo che quest'ultimo sventa involontariamente una rapina al Jet Market, lui, Carl e Lenny creano una forza di polizia chiamata "Springshield". Questi saliranno in cattedra a sorvegliare l'intera città dopo che il commissario Winchester sarà licenziato dal sindaco.
Ma un caso fortuito (con la complicità della piccola Maggie) riporterà tutto alla normalità.

7 - CRITICO CINEMATOGRAFICO

Quando il giornalista locale Kent Brockman ammette che Springfield è la città più impopolare d'America, a Marge viene in mente di indire un festival cinematografico così da portare lustro al paese. Per questo chiamerà l'influente critico Jay Sherman, ospitandolo anche nella loro casa. Ma quando il critico metterà in ombra l'uomo di casa, Homer pregherà Marge di ammetterlo al festival. Lei alla fine accetterà, sostituiendo suo marito al nome di Martin Scorsese.
Come al solito, le scelte di Homer saranno sempre in contrasto con quelle degli altri giurati e, diciamolo pure, con il buon senso in generale.

6 - ASSESSORE AI RIFIUTI URBANI

Una nuova festa consumistica inventata ad'oc dalle multinazionali, il giorno dell'amore, crea una grande quantità di immondizia extra e in casa Simpson vige la regola che l'ultimo a riempire il secchio dei rifiuti lo deve anche portare fuori. L'arduo compito finisce per toccare ad Homer e questo se la prende con i netturbini che, a loro volta, dichiareranno guerra a casa Simpson. Homer così finirà per prendersela con l'assessore capo e si candiderà contro di lui per ricoprire il suo ruolo inneggiando lo slogan "Non può farlo qualcun'altro?".
Ma quello che si prospettava come un semplice incarico finirà per diventare un problema che Homer non riuscirà a risolvere e porterà tutta la città a spostarsi (letteralmente) di qualche miglio dal luogo dove sorgeva.

5 - IL MUSICISTA

Questa attività ha visto protagonista l'uomo di casa Simpson in 4 episodi: frontman del quartetto "I Re Acuti", come il compositore di "Tutti odiano Ned Flanders" con David Byrne, come compositore di canzoni di Lisa Simpson durante la sua carriera musicale e come frontman e compositore della band grunge "Sadgasm".
Ogni tentativo comunque rende Homer solo una cometa nel panorama musicale, così come i suoi compagni, che alla fine prendono strade professionali diverse.

4 - LA MORTE

Quando giunge il giorno in cui Bart viene reclamato dalla Morte, Homer si oppone e finisce per uccidere l'essere con mantello e falce. La conseguenza di questo gesto è che da quel giorno in poi nessuno potrà morire, vista l'assenza del mietitore. Ma quando Homer indossera quel mantello, toccherà a lui ricoprire tale carica.
Alla fine, quando nella sua lista di persone da uccidere comparà il nome di Marge, lui si opporrà con tutte le sue forze.

3 - IL SOLDATO

Quando l'esercito degli Stati Uniti convince Bart a firmare in via preventiva il suo arruolamento sotto le armi, Homer si reca nell'ufficio militare per opporsi a questo ma, nello stesso tempo, viene convinto ad arruolarsi.
Si vede subito comunque che la vita da militare non fa per Homer. Al campo di addestramento ne combina di ogni tipo e finisce poi per fuggire durante un esercitazione, e si rifugia a Springfield, città che poi verrà invasa dalle truppe per scovarlo e riportarlo al campo.

2 - L'INVENTORE

La crisi di mezz'età tocca anche Homer dopo che i giornali rivelano che l'aspettativa di vita degli uomini è di 76,2 anni. Lui in pratica si accorge di aver sprecato metà della sua vita senza aver combinato niente di buono e, dunque, gli viene il pallino di diventare un inventore dopo che Lisa gli fa conoscere la figura di Thomas Edison.
Le prime invenzioni di Homer lasciano molto a desiderare e portano l'uomo al museo dell'inventore sopra citato per avere una qualche ispirazione. Quì Homer scoprirà che anche Edison si sentiva inferiore al suo modello, ovvero Leonardo Da Vinci.

1 - L'ASTRONAUTA

Non sto neanche ad elencare tutti i requisiti che un uomo deve avere per diventare astronauta, requisiti che non ha assolutamente Homer. Ma quando l'agenzia spaziale americana vede i suoi indici di popolarità al minimo storico, decide di introdurre nella sua prossima missione un uomo comune, comune come Homer, "accuratamente" scelto dopo alcune prove a cui si era sottoposto anche l'amico Barney.
Il sogno di ogni uomo di diventare un astronauta alla fine tocca al più improbabile dei pasticcioni, che riesce a combinarne di ogni anche nello spazio.


Questa la nostra lista. Attendiamo di conoscere la vostra opinione e qualche altro lavoro che probabilmente abbiamo dimenticato.


[ Fra - fonte WhatCulture ]
ALTRE NOTIZIE
CONDIVIDI
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2021 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net