Animation Italy
Tutti i premi di Annecy 2015
22 Giugno 2015
Tutti i premi di Annecy 2015
Archiviata l'edizione 2015 di Annecy, è tempo di premi, quei cristal che la kermesse assegna ai migliori titoli in concorso. Dal Giappone all'Europa la lista è lunga e la trovate a seguire.

La 39° edizione del festival ha visto trionfare il francese "Avril et le monde truqué", mentre il premio della giuria è andato al giapponese "Miss Hokusai", opere selezionate tra le 2606 inviate, tra cui 73 lungometraggi. Ecco tutti i premi:

Cristal

- Cristal per il miglior lungometraggio d'animazione: April and the Extraordinary World (Avril et le monde truqué) di Franck Ekinci, Christian Desmares (Francia/Canada/Belgio)
- Cristal per il miglior cortometraggio: We Can't Live Without Cosmos di Konstantin Bronzit (Russia)
- Cristal per la migliore produzione tv: Hello World!, "Long-Eared Owl" di Éric Serre (Francia)
- Cristal per la miglior opera su commissione: Rotary, "Fateline" di Suresh Eriyat (India)
- Cristal per la miglior opera d'esame: My Dad di Marcus Armitage (Regno Unito)

Lungometraggi

- Premio della Giuria: Miss Hokusai [news] di Keiichi Hara (Giappone)
- Audience Award: Long Way North di Rémi Chayé (Danimarca/Francia)

Cortometraggi

- Premio della Giuria: The Master di Riho Unt (Estonia)
- Jean-Luc Xiberras Award per la migliore opera prima: Guida di Rosana Urbes (Brasile)
- Distinzione per la giuria e Audience Award: World of Tomorrow di Don Hertzfeldt (USA)

Animation Off-Limits

- Off-Limits Award: Mynarski Death Plummet di Matthew Rankin (Canada)

TV Films

- Jury Award per la miglior serie tv: Rita and Crocodile, "Fishing" di Siri Melchior (Danimarca/Regno Unito)
- Jury Award per il miglior special tv: The Mitten di Clémentine Robach (Belgio/Francia)

Film su commissione

- Jury Award: NSPCC "Lucy and the Boy" di Yves Geleyn (Regno Unito)

Opere d'esame

- Jury Award: Edmond di Nina Gantz (Regno Unito)
- Jury Distinction: Brume, cailloux et métaphysique di Lisa Matuszak (Francia)

Premi speciali

- Festivals Connexion Award - Région Rhône-Alpes & Lumières Numériques: In Deep Waters di Sarah Van Den Boom (Francia/Canada)
- Jury Junior Award per un'opera d'esame: Roadtrip di Xaver Xylophon (Germania)
- Jury Junior Award per il miglior cortometraggio: We Can't Live Without Cosmos di Konstantin Bronzit (Russia)
- Fipresci Award: Teeth di Daniel Gray, Tom Brown (USA/Ungaria/Regno Unito)
- Fipresci Award – Special Distinction: Guida di Rosana Urbes (Brasile)
- André Martin Award per la miglior produzione francese: Conversation animée avec Noam Chomsky di Michel Gondry (Francia)
- André Martin Award per la miglior produzione francese: Rhizome di Boris Labbé (Francia)
- André Martin Award – Distinzione per un corto francese: Yùl and the Snake di Gabriel Harel (Francia)
- Gan Foundation Support for Distribution for a Work in Progress: My Life as a Zucchini di Claude Barras (Francia/Svizzera)
- Miglior musica originale per un corto, sponsorizzata da SACEM: Dissonance di Till Nowak (Germania)
- CANAL+ Creative Aid Award per il miglior corto: Edmond di Nina Gantz (Regno Unito)


[ Fra ]
ALTRE NOTIZIE
CONDIVIDI
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2021 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net