Animation Italy
Trailer dell'edizione italiana dell'anime Drifters
11 Ottobre 2017
Trailer dell'edizione italiana dell'anime Drifters
I guerrieri più valorosi di ogni epoca si danno battaglia in un mondo devastato dalla violenza. Con queste parole Dynit presenta l'edizione italiana dell'anime Drifters.
Nel 1600, sul campo della storica Battaglia di Sekigahara, il comandante Toyohisa Shimazu fugge tra le montagne dopo aver ucciso il nemico Ii Naomasa. Ferito gravemente, l'eroe finisce in un corridoio-stanza su cui si aprono infinite porte. Ad attenderlo c'è un uomo inquietante, che lo spedisce dietro l'ingresso più vicino. Toyohisa entra così in un mondo simile al Medioevo, dove vivono umani e semi-umani. Insieme agli eroi storici Oda Nobunaga e Nasu No Yoichi, Toyohisa farà parte dei “Drifters”, i guerrieri più famosi di sempre!


COLLECTOR'S EDITION 3 DISCHI
Episodi 01/12

Video: MPEG4-AVC / 1080P / 16:9 / 1,78:1 (300 minuti)

Audio: Italiano DTS-HD Master Audio 5.1
Italiano DTS-HD Master Audio 2.0
Giapponese DTS-HD Master Audio 2.0

Sottotitoli: Italiano

Contenuti extra: Booklet 32 pagine – Video promozionali – Sigla di testa e di coda senza crediti (Si consiglia la visione guidata da un adulto).

CAST
SHIMAZU TOYOHISA: Federico Di Pofi / Yuichi Nakamura
ODA NOBUNAGA: Sergio Lucchetti / Naoya Uchida
NASU NO YOICHI: Gilberta Crispino / Mitsuki Saiga
OLMINE: Jessica Bologna / Shiho Kokido
ABE NO HARUAKIRA: Daniele Raffaeli / Takahiro Sakurai
RE NERO: Roberto Certomà / Taiten Kusunoki
RASPUTIN: Enrico Di Troia / Masahiko Tanaka

L'edizione sarà disponbile dall'8 Novembre prossimo. Nell'attesa ci gustiamo il trailer italiano:




[ Fra - Fonte Dynit ]
ALTRE NOTIZIE
CONDIVIDI
EVENTO DEL GIORNO
Genndy Tartakovsky
Braccio di Ferro

(Tutti gli eventi..)
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2022 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net