FANTASTIC MR FOX
(Fantastic Mr. Fox - 2009)
(lungometraggio d'animazione)

Regia di: Wes Anderson
Sceneggiatura di: Wes Anderson, Noah Baumbach
Storia di: Roald Dahl

Prodotto da: Wes Anderson, Allison Abbate, Jeremy Dawson, Scott Rudin
Produzione: Twentieth Century Fox Film Corporation, Indian Paintbrush, Regency Enterprises, American Empirical Pictures, Twentieth Century Fox Animation
Animazioni: Twentieth Century Fox Animation

Edizione Italiana: 20th Century Fox

USCITA ITALIANA: 2 APRILE 2010

Il singolare genio visionario di Wes Anderson sbarca nel mondo animato con tutto il suo estro, pronto a conquistare fans e appassionati con i suoi marchi di fabbrica: le sue prospettive fisse e le maniacali simmetrie.

La storia ha per protagonisti il Mr. Fox del titolo, la moglie Felicity, il figlio e tutti i loro amici. La famiglia Fox abita in una semplice tana ma il padrone di casa decide di spostarsi in un albero, una sistemazione più grande e luminosa. Ma quest'ultima sistemazione ha il poco trascurabile fatto di trovarsi in una posizione molto in vista tra tre possedimenti terrieri di tre avidi agricoltori: Walter Boggins, allevatore di polli; Nathan Bunce, allevatore di anatre e oche e Frank Bean, allevatore di tacchini che produce un prelibatissimo sidro di mele. Tra loro e la volpe nascerà una faida infinita che coinvolgerà tutti gli animali della zona.

Anderson, da stiloso regista che poco si confà al main stream, pone la sua firma anche nel mondo animato scegliendo una delle più antiche quanto particolari tecniche d'animazione: stop-motion (in Italia passo-uno). Per la sua prima volta sceglie un'interessante storia, da lui stesso sceneggiata insieme all'amico Noah Baumbach, a metà tra avventura e commedia, con uno humor molto sottile, tipico delle opere di Anderson e dei colori tenui, caldi e mai brillanti.

Originale e divertente, Fantastic Mr. Fox è un dipinto di una società multicolore, finemente rappresentata, elemento dopo elemento, con alcune scene pensate come un palco teatrale, a inquadrature fisse, e altre, a rappresentare le scene d'azione, con carrellate principalmente laterali la cui velocità è portata quasi all'estremo. Al centro delle vicende le eterne lotte per affermare la propria identità e libertà, a partire proprio da casa Fox, dal piccolo e incompreso Ash.

Con dei doppiatori di tutto rispetto come George Clooney, Meryl Streep, Jason Schwartzman, Willem Dafoe, Adrien Brody e gli immancabili Bill Murray e Owen Wilson, il titolo ha raccolto ottimi consensi di critica ma incassi molto esigui, dettati principalmente dallo stile del regista, ancora non celebre al grande pubblico e la poca attrattiva che ha un titolo d'animazione che non annovera il pubblico più giovane nel suo target.






SOCIAL
NOTIZIE CORRELATE
AnimeShort: L'Orso e la Lepre
L'isola dei Cani di Anderson si presenta in Italia
Primo trailer de L'isola dei Cani di Wes Anderson
Isle of Dogs - Wes Anderson ritorna all'animazione
Speciale Future Film Festival 2010
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2019 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net