IRIA - ZEIRAM THE ANIMATION
(1993)
(serie animata OAV)

Regia di: Tetsuro Amino
Sceneggiatura di: Keita Amamiya

Produzione: Crowd, Bandai Visual, Mitsubishi Corporation, Banpresto
Animazioni: Graphical Corporation Crowd Inc.
Episodi: 6 (da 30' circa)

Tagline: "She's a bounty hunter with a score to settle"

EDIZIONE ITALIANA: Yamato Video

Nel mondo dell'animazione orientale viene sempre riservato un occhio particolare ai ruoli femminili, sia quelli di supporto che i protagonisti (basti pensare a Miyazaki e alle sue numerosissime eroine femminili). Ogni personaggio viene costruito ed esaltato sotto ogni aspetto, dal più rude, nell'esaltazione dei modi maschili, al più profondo e, olutamente,
complicato o complessato. Molte eroine hanno lasciato scie visibili, specialmente sulla grande rete, sia per il loro carattere che per il ruolo da loro interpretato. Forse è proprio lo scambio di sesso e ruoli che rende speciali eroine come Nausicaa, Naomi Armitage, Deunan, Iria e molte, molte altre.

Il mondo in cui vive Iria è un futuro molto lontano in cui le civiltà popolano numerosi mondi in giro per tutto l'universo conosciuto. Irià è una giovane assistente detective, assistente del fratello Glenn, non ancora maggiorenne ma già con carattere da vendere. La storia inizia con la chiamata ad un caso molto sospetto: il recupero di un carico non identificato su una nave spaziale alla deriva. L'avventura non inizia con i migliori auspici e, da come si può capire, non continua neanche nel migliore dei modi, anzi, il terzetto di detective (cacciatori di taglie) impiegati nell'operazione finiscono per dividersi a causa del misterioso carico che si rivela essere il leggendario Zeiram, più un demone che un essere vivente, con la sola passione per la distruzione, apparentemente immortale, impossibile da controllare e da far fuori. Lontano dal fratello Glenn, Iria si trova sola a badare alla minaccia in giro per diversi mondi, contro la mentalità dei burocrati e alla scoperta di strani intrighi.

La serie animata che porta nel titolo i due protagonisti assoluti della mini serie, è in grado di appassionare non solo gli estimatori del genere ma anche gli appassionati di avventura e azione. Oltre ad una bella storia, il titolo, sotto l'aspetto visivo, offre un buon esempio di realizzazione animata; ottimi disegni, soprattutto quelli dedicati alla protagonista, e buoni fondali, il tutto coadiuvato da un'ottima luminosità. Le animazioni sono molto buone, forse non superlative, ma di buona fattura. Per la regia si è scelto un taglio decisamente cinematografico classico. Le inquadrature sono in maggioranza a tre quarti e mezzo busto per i personaggi principali, e scene intere per i momenti d'azione. Iria, in particolare, viene sempre visualizzata sotto profili con cui si evidenzia l'intensità del suo carattere. Le scene d'azione vengono alternate alle altre in cui si cerca di dare una spiegazione all'intera vicenda, esplorando particolarmente il carattere della protagonista da un lato e lasciano briciole sulla vera essenza del cattivo di turno. Ultimo appunto va portato per le musiche, molto buone già a partire dalla bella sigla, e a contorno dell'intera storia.

Iria arriva in Italia in entrambi i formati DVD e VHS, nei 6 episodi per il primo e in 3 episodi da 60 minuti per il secondo (intitolati rispettivamente: Furia immortale, Sospetto e Fusione) sotto etichetta Yamato Video. La storia dietro la serie ricopre un ruolo molto importante, ma Iria sopra ogni cosa riesce a conquistare, anche per la sua caparbietà e la sua ingenuità contro tanto pericolo. La mini serie può essere considerata qualcosa di più che un lungometraggio, vista la durata complessiva di circa 3 ore. Il concepimento sotto la veste di serie animata è una scelta da parte della produzione per limitare i costi nella realizzazione. Degna di nota la presenza della Mitsubishi Corporation tra i produttori della serie. Da ricordare anche l'esistenza di una versione dal vivo, un action movie, con protagonisti Iria e lo Zeiram ambientati ai nostri giorni, in un low badget movie giapponese senza grafica in CGI, versione tra l'altro che la Yamato ha incluso nella confezione dell'edizione DVD di Iria: Zeiram the animation.






CONDIVIDI
NOTIZIE CORRELATE

ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2022 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net