SI SENTE IL MARE
(Umi ga kikoeru - 1993)
(lungometraggio d'animazione)

Regia di: Tomomi Mochizuki
Sceneggiatura di: Kaori Nakamura
Storia di: Saeko Himuro

Prodotto da: Nozomu Takahashi
Produzione: Studio Ghibli
Animazioni: Studio Ghibli, J.C.Staff, Madhouse, Oh! Production
Distribuzione: Lucky Red

USCITA ITALIANA HOME: 23 MARZO 2016

Il primo ed unico film televisivo prodotto dal noto studio d'animazione giapponese Ŕ stato un esperimento mai pi¨ replicato perchŔ rivelatosi un fallimento (l'esperimento, non il film) sul lato economico, con una storia semplice, tratta dal romanzo omonimo della scrittrice Saeko Himuro.

Ambientata nella cittÓ di K˛chi, nell'isola di Shikoku, la storia ha per protagonisti dei giovani studenti delle scuole superiori, in particolare due ragazzi originali del posto e una ragazza appena trasferitasi da Tokyo a causa del divorzio dei genitori. Il carattere di quest'ultima Ŕ molto particolare e scontroso, non contenta del nuovo luogo in cui si ritrova, e provocherÓ scintille tra le compagne di classe, mentre finirÓ per aprirsi leggermente ai due ragazzi. Col passare del tempo qualcosa cambierÓ inevitabilmente tra di loro e in loro.

Affidata al giovane regista Tomomi Mochizuki, specializzato principalmente in serie televisive (L'incantevole Creamy, Sumer Lam¨, Magica Emi, ╚ quasi magia Johnny), e ad un gruppo di giovani animatori, con la collaborazione esterna di tre studios d'animazione, l'intento dello Studio Ghibli era quello di mettere in cantiere produzioni minori con budget ridotti, scelte rivelatesi poi sbagliate a causa dell'aumento dei costi a fronte di una qualitÓ di livello televisivo, lontano dallo standard con cui gli studios sono conosciuti in tutto il mondo.

L'opera alla fine non sembra neanche uscita sotto il brand Ghibli, con una storia semplice e lineare e senza gli elementi classici (e fantastici) delle stori di Miyazaki e Takahata, ma con personaggi pi¨ maturi e un ambiente prevalentemente scolastico, tipico di molti anime dello stesso genere. Un risultato che molti critici non legano nemmeno al brand del noto studio d'animazione, come sconosciuto Ŕ il titolo presso il grande pubblico.





SOCIAL
NOTIZIE CORRELATE
Altri 11 titoli Ghibli in edizione Steelbook
Due nuovi titoli Ghibli in arrivo in Italia
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2019 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net