Animation Italy
Finalmente una data per Dragon Hunters
21 Gennaio 2011

Finalmente una data per Dragon Hunters

Sembrava esser finito nel dimenticatoio insieme alla DNC (poi fallita) il lungometraggio d'animazione francese Dragon Hunters [news], ma da qualche giorno invece è saltata fuori una data e un nuovo distributore.
Era il 2008 l'anno in cui si parlava tanto di questo titolo e, soprattutto, della DNC, pronta a contendersi il titolo di miglior distributore dell'anno al Cartoon Movie.

L'ex-distributore italiano tra l'altro figurava tra i co-produttori della pellicola, ma il suo nome (anche se ancora presente nella scheda di IMDB) è stato cancellato dai crediti del sito.

Il lungometraggio Dragon Hunters (orig.: Chasseurs de Dragons) arriva dopo le serie animate realizzate con animazioni bidimensionali e trasmesse in Italia sulle reti RAI. Diretto da Guillaume Ivernel e Arthur Qwak, su una storia dello stesso Qwak e di Frédéric Lenoir, la pellicola è stata realizzata principalmente presso gli studi Luxanimation con un budget di circa 11 milioni di euro.

La storia è ambientata in un mondo diventato un vasto agglomerato di isole di varie forme e dimensioni. Questo universo è infestato da pericolosissimi draghi mutanti così due cacciatori di draghi si mettono in marcia per cercare di risolvere la situazione.

Ora finalmente, dopo ben 3 anni di ritardo, il titolo arriverà nelle sale italiane sotto etichetta Wave Distribution dal 22 Aprile 2011.

Il sito ufficiale del titolo è: www.dragonhunters-themovie.com

In attesa di materiale italiano a seguire trovate trailer originale:




[ Fra - fonte MoviePlayer ]
ALTRE NOTIZIE
CONDIVIDI
EVENTO DEL GIORNO
Andrew Stanton

(Tutti gli eventi..)
ADV
EXTRA
Regole sulla
licenza dei testi

Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Mastodon - Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2023 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net