Animation Italy
Cacciatori di draghi francesi in arrivo
27 Novembre 2007

Cacciatori di draghi francesi in arrivo

Leggi...
Si intitola Dragon Hunters ma più propriamente Chasseurs de Dragons, così conosciuto in patria, ed è una delle produzioni europee più attese del 2008. Il lungometraggio interamente realizzato in CGI viene dopo il successo della serie realizzata con animazioni 2D che porta lo stesso nome. Le premesse ci sono tutte e lo vedremo presto anche in italia. Ecco il trailer...
Chasseurs de Dragons - Le Film è atteso in Francia per Marzo 2008. Diretto da Guillaume Ivernel e Arthur Qwak, vede tra i produttori i francesi di Futurikon e le animazioni di Lux Animation, studio già coinvolto in grandi produzioni come Sky Land (2006) e Renaissance (2005).

Ma tra i produttori possiamo annoverare anche una partecipazione italiana al progetto, ovvero la DNC dei fratelli Cattani che hanno creduto del progetto e che porteranno il lungometraggio in Italia sotto la loro etichetta, probabilmente nel periodo estivo.

La storia narra le gesta di due cacciatori di draghi che vivono nel nostro mondo ma non come noi lo conosciamo al giorno d'oggi. Ci troviamo infatti in un futuro dal sapore fortemente medievale in cui la terra si presenta come un agglomerato di isolette fluttuanti. Uniche regole per sopravvivere in questo nuovo mondo: cacciare o essere cacciati..

Vi ricordo che la serie animata è andata in onda sui canali RAI con il nome Cacciatore di Draghi, 26 episodi da mezz'ora circa.

Il sito ufficiale dell'edizione francese, non ancora completo, è: www.chasseursdedragons-lefilm.fr

Ecco le prime immagini in lingua originale presenti al momento:



[ video non disponibile ]



[Testo Fra - Fonti: Catsuka, FilmUp, DNC]
ALTRE NOTIZIE
CONDIVIDI
EVENTO DEL GIORNO
Premi Cèsar

(Tutti gli eventi..)
ADV
EXTRA
Regole sulla
licenza dei testi

Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Mastodon - Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2024 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net