Animation Italy
Un Mostro a Parigi in Italia a Novembre
Un Mostro a Parigi in Italia a Novembre
Il film d'animazione francese Un Mostro a Parigi [news] attraversa le Alpi e sbarca nelle sale italiane dal prossimo mese. A seguire trovate le informazioni sui doppiatori, la nuova data e il trailer italiano.
In una serata particolare, Raoul, accompagnato da Emile, si reca per una consegna al laboratorio di un eccentrico scienziato all'interno di un enorme giardino botanico custodito in assenza del professore, dal suo assistente: una scimmia di nome Charles. Curiosando tra sieri e provette Raoul innesca accidentalmente un miscuglio tra un fertilizzante instabile e una miscela che agisce sulle corde vocali dando così vita inconsapevolmente ad una mostruosa creatura dalla voce soave che altri non è che una piccola pulce ingigantita dalla reazione chimica seguita alla grande esplosione nel laboratorio. Il Mostro impaurito gira per la città seminando il panico. In pochi giorni la strana creatura è su tutti i giornali, così braccata, si rifugia dietro le quinte del Club L'Oiseau Rare dove abitualmente si esibisce la bellissima Lucill..

Questa la sinossi del lungometraggio scritto e diretto da Eric 'Bibo' Bergeron, regista per la DreamWorks Animation di La Strada per Eldorado e Shark Tale.

L'edizione italiana del titolo, che arriverà sotto etichetta Sunshine Pictures vede, tra le sue fila, dei doppiatori d'eccezione come Enrico Brignano, Enzo Decaro, Maurizio Mattioli e, nei ruoi dei due protagonisti, i cantati Raf e Arisa.

Prima annunciato per inizio Novembre, adesso la data d'uscita nei cinema italiani è fissata per il 22 Novembre prossimo.

A lato trovate il poster dell'edizione italiana e a seguire il lungo trailer che la presenta:


[ video non disponibile ]



[ Fra ]
Notizie correlate...
SOCIAL
EVENTO DEL GIORNO
Angouleme Comics

(Tutti gli eventi..)
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2020 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net