Animation Italy
Heidi torna con una nuova serie tutta in 3D
Heidi torna con una nuova serie tutta in 3D
Chi non ricorda la piccola pastorella che scorrazzava a piedi nudi su quei bei monti verdi insieme agli animali? Beh, Heidi pronta a tornare e con un look tutto nuovo, come il trailer ufficiale ci presenta.

Realizzata per il quarantesimo anniversario (dal 1974), la nuova serie sempre ispirata al romanzo di Johanna Spyri ed una co-produzione tutta europea realizzata da Studio 100 Animation (lo stesso dell'Ape Maya [news]) che avr il medesimo target di ascoltatori: bambini di ambito pre-scolare e scolare.

L'originale, disegnata tutta con animazioni tradizionali, stata prodotta dallo studio di animazione giapponese Zuiyo Eizo (pi tardi diventato Nippon Animation) e diretta da Isao Takahata, con i layout disegnati da Hayao Miyazaki, i cui tratti dell'anime sono facilmente riconducibili.

La nuova serie invece realizzata tutta con animazioni in computer grafica e la prima stagione conter ben 39 episodi della durata di circa venti minuti ciascuno.

La storia ambientata sulle Alpi svizzere alla fine del XIX secolo. Heidi rimasta orfana in tenera et e sua zia Dete si presa cura di lei fino all'et di 5 anni. Ma la zia trova lavoro a Francoforte e non pu pi occuparsi della bambina: quindi costretta ad affidarla all'unico suo parente ancora in vita, il nonno da tutti conosciuto come "il vecchio dell'Alpe", uomo burbero e misantropo che vive in una casetta di montagna isolato da tutti, nei pressi del paese collinare di Maienfeld. Il vecchio prende in casa la bambina di malavoglia, ma la simpatia e l'innocenza di Heidi hanno subito la meglio della sua ruvida scorza di montanaro.

L'appuntamento in tv con i nuovi episodi della serie per il territorio italiano dall'8 giugno alle 6:30 su Rai Yoyo.

Ecco un trailer:



[ Fra - fonte AnimeClick ]
Notizie correlate...
SOCIAL
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2020 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net