Animation Italy
I Mini Cuccioli di Gruppo Alcuni sbarcano in Cina
I Mini Cuccioli di Gruppo Alcuni sbarcano in Cina
La serie animata diretta da Sergio Manfio e prodotta dal suo Gruppo Alcuni insieme alla Rai sbarca in Cina, sulle piattaforme di Video On Demand più popolari.
Mini Cuccioli è la serie animata di successo del canale per i più piccoli Rai YoYo realizzata presso gli studios animati di Treviso. Adesso i 104 episodi delle prime due stagioni (con opzione sui prossimi 52) saranno disponibili da novembre sulle piattaforme VOD della Repubblica Popolare Cinese, a partire da Iqiyi, una delle più grandi piattaforme cinesi di video online (di proprietà di Baidu, il più importante motore di ricerca in Cina), grazie ad un accordo con la JY Animation di Pechino.

L'edizione doppiata in mandarino è stata fatta direttamente in Cina mentre i distributori hanno scelto di lasciare in italiano la sigla, per far conoscere la nostra lingua ai bambini cinesi.

Francesco Manfio, produttore esecutivo di Gruppo Alcuni, commenta "Mini Cuccioli è un prodotto nato e realizzato interamente in Italia, frutto dello straordinario lavoro del nostro team, che ha coordinato dei tantissimi animatori coinvolti, pertanto siamo ancor più orgogliosi di questo traguardo raggiunto.".

Kristina Simon, responsabile della distribuzione, aggiunge: "Sono molto soddisfatta perché con Mini Cuccioli entriamo in uno dei più difficili mercati del mondo, e lo facciamo con dei partner che credono, come noi, nella straordinaria forza dei sei animaletti nati dalla fantasia e creatività di Gruppo Alcuni".

Destinata ai bambini in età prescolare, Mini Cuccioli presenta gli stessi protagonisti della fortunata serie Cuccioli distribuita in 137 paesi del mondo, ma più giovani di qualche anno.

La seconda stagione con altri 52 episodi da 6 minuti, è attualmente in produzione e andrà in onda il prossimo anno.

Ecco un assaggio del doppiaggio in mandarino:




[ fonte GruppoAlcuni ]
Notizie correlate...
SOCIAL
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2020 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net