LAST EXILE
(Rasuto Eguzairu - 2003)
(serie d'animazione)

Regia di: Koichi Chigira
Soggetto Originale di: Range Murata
Sceneggiature episodi di: Kouichi Chigira, Atsuhiro Tomioka, Shuichi Kamiyama, Tomohiro Yamashita

Production Design: Mahiro Maeda, Makoto Kobayashi
Produzione: Victor Entertainment, G.D.H.
Realizzazione: Gonzo Digimation

Episodi: 26 da 25'

EDIZIONE ITALIANA: ShinVision
DISTRIBUZIONE: EXA Cinema

Dall'ideatore di "Blue Submarine n.6" e dallo studio che ha realizzato molte serie animate come "Full Metal Panic", "I Wish You Were Here" e il prima mensionato "Blue Submarine n.6" arriva "Last Exile", serie animata in cui sono stati assoldati anche gli autori: Mahiro Maeda, noto per "Animatrix" ed "Evangelion",
e Makoto Kobayashi, noto per "Gundam Z".

La storia racconta le vicende di due giovani corrieri (del cielo) piloti di Van-ship: Claus Valca e della sua amica Lavie Head, entrambi figli di corrieri da cui hanno ereditato la loro Van-ship e, rispettivamente, pilota e navigatore. La loro vita ruota intorno alle consegne (con le difficoltà contraddistinte da stelle) e alle gare di Van-ship. Il loro scopo è attraversare il "Grand Stream", un pericoloso viaggio che i genitori di Claus e Lavie non poterono mai completare. La storia si sviluppa dopo l'incontro da parte dei ragazzi con un loro collega, ormai in fin di vita. Loro prometto di completare la consegna al suo posto e si trovano a trasportare una bambina di nome Al (Alvis) fino alla grande nave Silvana, capitanata da Alex Row. A questo punto la storia si complica e i due giovani corrieri si trovano coinvolti in una guerra tra nazioni. Da questo momento in poi entreranno in gioco tanti altri personaggi, ma il tutto sembrerà ruotare intorno alla piccola Al e a misteriosi oggetti chiamati Exile.

La realizzazione è di ottima fattura sia per i disegni 2D che per le animazioni, mentre gli apporti grafici in 3 dimensioni sono rilegati esclusivamente ai velivoli (van-ship, navi e quant'altro) e ad altre pochissime scene (corse attraverso canyon, ecc.). Ma l'integrazione tra animazioni 2D e grafica in CGI potrebbe creare dubbi fin dall'inizio, anche se penso questo sia stato fortemente voluto dalla produzione, infatti il tutto assume atmosfere particolari e certamente originali (certo le tecniche utilizzate sono molto semplici nell'integrazione delle animazioni in 3D con quelle 2D e questo ha favorito anche i tempi di sviluppo). Comunque dopo i primi episodi non ci si fa più caso. Particolare elogio va al reparto musicale del team Gonzo, in particolare per gli ultimi episodi, in cui si assiste ad un intensificazione del 'tappeto musicale' che accompagna i momenti più importanti della storia.

Le ambientazioni sono fortemente calate nelle atmosfere di fine '800 (cosa che si nota anche dall'abbigliamento) ma sono incluse tecnologie lontane da quell'era (a cominciare dai velivoli). Il tutto, manco a dirlo, si volge sempre in alta quota, quota anche in cui aleggiano moltissimi pensieri e ragionamenti legati alla storia. Non mancheranno misteri e cenni ad essi rilasciati come briciole, che lasceranno gli spettatori sempre con una buona dose di curiosità. La serie sta riscuotendo successo un po in tutto il mondo grazie alla buona storia presente e all'intero svolgimento di ogni episodio, intensità che aumenterà man mano che ci si avvicina alla fine e che costringerà ogni spettatore a desiderare sempre l'episodio successivo per venire a conoscenza di ogni singolo mistero. L'ultimo Exile si schiuderà soltanto negli ultimi episodi e la fine è all'altezza di una bella serie animata come questa.

Per la trasmissione televisiva i diritti sono stati acquistati, come per "Full Metal Panic", dall'emittente Mtv, mentre tutti e 26 gli episodi sono commercializzati dalla
ShinVision: 7 DVD a scelta tra Regular Edition e Collector's Edition, sempre strapieni di extra, gallery, trailers e altro. La distribuzione è affidata a EXA Cinema, costola di EXA Media s.p.a.






SOCIAL
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2019 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net