Animation Italy
NBC Universal acquista la DreamWorks Animation
NBC Universal acquista la DreamWorks Animation
La notizia è arrivata ieri, quella dell'acquisizione del noto studios d'animazione americano e dell'arrivo di un nuovo super capo creativo, perchè il settore animazione della Universal non era certamente sguarnito.
Appena l'anno scorso avevamo notato le grandi manovre dello studios DreamWorks Animation che ha chiuso uno dei suoi campus e licenziato ben 500 artisti [news].

Nel 2004 si era già staccata dalla società madre lasciando a capo il fondatore Jeffrey Katzenberg unica guida ma in cerca di un acquirente. Tra l'altro il contratto di distribuzione è tutt'ora in essere con la 20th Century Fox, etichetta che ha tra le sue proprietà un altro importante studios (per molti versi avversario): Blue Sky Studios.

Dopo pochi rumors però a farsi avanti è NBC Universal, marchio di proprietà del colosso Comcast, con un acquisto veramente oneroso (e generoso) di ben 3.8 miliardi di dollari, certamente al di sopra del valore di mercato degli studios.

Questo cosa comporta? innanzitutto grandi stravolgimenti di poltrone, visto che la Universal, ricordiamo, è già proprietaria di uno dei più giovani quanto sorprendenti studios d'animazione: Illumination Entertainment (quelli di Cattivissimo Me e I Minions). Katzenberg dunque lascia il posto (dopo aver incassato una buonuscita di circa 22 milioni di dollari) e si sposta su società satelliti che sono nate negli ultimi anni: DreamWorks New Media (Awesomeness TV e NOVA) e rimarrà a disposizione della Universal come consulente.

A diventare capo creativo del nuovo reparto animazione della Universal Films Entertainment Group (che include Universal Pictures e Fandango) sarà il fondatore degli studios Illumination: Christopher Meledandri, che piloterà entrambi i marchi (proprio come Lasseter con Pixar e Walt Disney Animation Studios).

Il CEO di Universal Steve Burke ammette che "il team della DWA ha fondato un modello e un brand popolare in tutto il mondo. Ha una libreria di prodotti intellettuali di grandissimo valore che verrà sfruttata dagli studios per far crescere gli affari del nostro gruppo in campo cinematografico, televisivo, nei parchi a tema e nei prodotti di consumo".

La Universal infatti oltre al settore cinema e televisione (con produzione e distribuzione) è proprietaria di celebri parchi a tema e si occupa anche di merchandising. Con Illumination e DreamWorks Animation adesso amplia maggiormente il proprio ventaglio diretto al mercato "family" per cui è sempre più diretta avversaria del colosso Disney.

L'aquisto degli studios verrà concluso entro l'anno (in attesa del parere dell'antitrust) ma rimarrà ancora in essere l'accordo di distribuzione dei titoli DreamWorks Animation da parte della 20th Century Fox che terminerà nel 2017.

Al momento i titoli in produzione sono:

2016 Trolls [news]
2017 Boss Baby
2017 Captain Underpants
2017 The Croods 2
2018 Il Gatto con gli Stivali 2
2018 Madagascar 3
2108 Larkins
2019 Dragon Trainer 3


[ Fra - via BadTaste ]
Notizie correlate...
SOCIAL
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2020 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net