FINAL SPACE
(2018)
(serie d'animazione)

Regia di: Mike Roberts, Dan O'Connor, Ben Bjelajac, Chris Paluszek
Creato da: Olan Rogers, David Sacks

Prodotto da: Matt Hoklotubbe, David Kissinger, Melissa Schneider, Larry Sullivan
Produzione: Conaco, Jam Filled Entertainment, ShadowMachine, Studio T
Animazioni: ShadowMachine
Edizione Italiana: Netflix
Episodi: 1 stagione - 10 da 22'

USCITA ITALIANA: 20 LUGLIO 2018

Nata nel 2010 dalla mente di Olan Rogers e pensata inizialmente come web-serie, la produzione ha preso il via in versione completa solo nel 2018, grazie all'attenzione suscitata in rete dall'episodio pilota, serie poi acquistata dalla TBS prima e da Netflix dopo.

Ambientata in un lontano futuro fatto da viaggi interstellari, alieni e simili, la serie ha come protagonista Gary, un recluso ottimista di una nave spaziale in cui sta scontando una pena attorniato solo da alcuni robot. Una carambola di eventi lo porteranno vicino ad alcuni personaggi come l'alieno Mooncake, una palla verde che fluttua nell'aria tanto adorabile quanto letale, un cacciatore di taglie dal volto felino, una ranger di nome Quinn ligia al suo dovere. Insieme saranno risucchiati in un vortice di eventi che rischierà mettere fine alla vita in tutto l'universo.

L'idea di Rogers era già ben chiara nella sua mente, finalizzata per il grande pubblico dopo molti sforzi e arrivata in numerosi paesi del mondo infine grazie a Netflix. Anche se si tratta principalmente di una commedia, i dieci episodi che compongono la prima stagione non sono auto-conclusivi ma collegati l'uno all'altro. La storia non comprende molti personaggi, cosa che lascia maggiore spazio ai pochi presenti, descrivendoli in maniera ottimale. Una storia che gioca sull'umorismo legato ai singoli personaggi e alle assurde situazioni in cui si trovano, con il protagonista Gary davanti a tutti e la sua personale epopea che lo porterà da ingenuo illuso a pseudo eroe.

Una serie con una comicità tutta sua, che magari non potrà piacere a molti, ma ha il suo personale stile. Inoltre tra azione e gags varie trovano spazio anche azioni cruente, con fiotti di sangue qua e la, presentando anche qualche elemento di mistero che si trascinerà fino agli episodi finali, mentre il tema fantascientifico tiene tutto incollato insieme. Una serie diretta ad un pubblico adulto ma che strizza l'occhio anche ai ragazzi, con una durata tutto sommato soddisfacente, ma con un finale che lascia un po l'amaro in bocca. Una prima stagione le cui speranze sembrano perdersi per strada, nell'attesa di una seconda e, si spera, più convincente stagione.

L'aspetto visivo della produzione è molto soddisfacente, con animazioni molto colorate e fluide. Un buon mix di 2D digitale e 3D, con il design dei personaggi originale, pulito e poco spigoloso, e molti clichè/omaggi a serie di stampo fantascientifico che male non fanno. La realizzazione è a carico degli studios di Los Angeles ShadowMachine, con la collaborazione dei canadesi Jam Filled, utilizzando il software Toon Boom Harmony. Elemento non di poco conto sono gli sfondi, costituiti da foto reali fornite nientemeno che della NASA.





SOCIAL
NOTIZIE CORRELATE
Trailer per Final Space - nuova serie di TBS
Final Space - nuova serie animata sci-fi di TBS
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2018 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net