SOLO LEVELING

Leggi...
(Ore Dake Level-Up na Ken - 2024)
(serie d'animazione)

Regia di: Shunsuke Nakashige
Sceneggiatura: Noboru Kimura, Fuka Ishii, Norimitsu Kaiho, Shigeru Murakoshi, Shingo Irie, Shunsuke Nakashige, Yoshikazu Tominaga
Storia originale di: Chugong, Dubu, h-goon

Prodotto da: Manabu Jinguji, Tomoyuki Owada
Produzione: Aniplex, REDICE Studio
Animazioni: A-1 Pictures, Production I.G
Edizione Italiana: Crunchyroll
Episodi: 12 da 22' - 1 stagione

USCITA ITALIANA: 6 GENNAIO 2024

Le light novel e il manhwa omonimo di Chugong con al centro un classico gioco di ruolo diventano un anime molto ben curato che ha raccolto subito il consenso degli appassionati del genere e non solo.

La storia è ambientata in una Seoul dei giorni nostri ma con un catastrofico evento che mina l'esistenza stessa dei suoi abitanti: l'apparizione di portali da cui fuoriescono dei mostri molto pericolosi. Ad ovviare a queste calamità ci sono gli hunter, degli umani che possiedono abilità soprannaturali che si avventurano all'interno di questi portali per sconfiggere le creature e anche i mostri finali che permettono di far chiudere il portale. Gli hunter o cacciatori sono numerosi e sono spesso accompagnati da maghi e guaritori con delle specifiche abilità e divisi per categorie a secondo della loro potenza. Sung Ji-woo è forse il più debole dei cacciatori, ma per guadagnare dei soldi per la sua famiglia rischia spesso la vita. Durante una sessione di caccia per lui tutto cambia quando, quasi in fin di vita, gli viene data l'opportunità di diventare il primo hunter in grado di aumentare il proprio livello.

Il progetto di Chugong non eccelle certamente per originalità, pescando a piene mani dai più classici giochi di ruolo e, in particolare, dai videogiochi per le dinamiche di interazione del protagonista con il sistema. Perfino le ambientazioni e i personaggi hanno gli stessi nomi. Una scelta stilistica che, nei primi episodi almeno, fa ricredere lo spettatore finchè la sua attenzione non si fissa interamente sul protagonista. Tra le peculiarità di Solo Leveling c'è quello di presentare un numero molto esiguo di personaggi, tra l'altro non ricorrenti oltre il protagonista. La stesura propone un buon livello di azione, punto di forza dell'intera produzione, alternata a pochi momenti in cui vengono descritti i contesti in cui la storia si svolge.

Oltre un inizio che illustra velocemente le origini del protagonista e la sua trasformazione, la serie va subito al dunque, avanzando velocemente e presentando pochi elementi collaterali. La prima stagione comunque è insufficiente ad ampliare il contesto oltre questi pochi elementi. Non è chiaro dove la serie voglia andare a parare ne si accenna ad un qualche obbiettivo finale se non l'evoluzione del protagonista. Ma è comunque indubbio l'appeal dell'idea e la caratterizzazione del protagonista, coadiuvati da una parte visuale che ben supporta l'ambientazione fantasy urbana e che non disdegna gli intermezzi horror, a tratti anche splatter.

Le animazioni sono molto fluide e realizzate con un ottimo mix di disegni a mano libera e CG, principalmente utilizzata per le ambientazioni, cosa che permette inquadrature in continuo movimento nelle scene d'azione. I frame non sono stati risparmiati e il pubblico adulto a cui è indirizzata apprezzerà da subito queste scelte.

Non è chiaro se la storia pensata da Chugong e terminata nel 2021 sarà tradotta integralmente in animazioni. L'autore non ha fatto in tempo a vederlo a causa di una prematura dipartita nel 2022.

Il prossimo passo sarà la seconda stagione già in produzione.




CONDIVIDI
GUARDA IN STREAMING

NOTIZIE CORRELATE

●   L'anime Solo Leveling avrà una seconda stagione
●   Solo Leveling è la nuova serie Crunchyroll basata sul manwha Coreano
ADV
EXTRA
Regole sulla
licenza dei testi

Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Mastodon - Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2024 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net