Animation Italy
Da lunedi la nuova stagione de I Griffin in tv
28 Giugno 2017

Da lunedì la nuova stagione de I Griffin in tv

I Griffin, l'irriverente serie animata nata nel 1990 per mano di Seth MacFarlane si presenta in Italia con la nuova stagione in chiaro sul canale Italia 1.
Prodotta dal canale televisivo del gruppo Fox, la serie ha per protagonista la famiglia Griffin, da qui il nome italiano (in patria Family Guy), con tutti i suoi strampalati componenti, ognuno unico a suo modo, che vivono nella cittadina di Quahog, amministrata dal sindaco Adam West in persona (il primo Batman televisivo da poco scomparso).

In onda già da ben 15 stagioni, la cui ultima in casa si è conclusa da circa un mese, proprio quest'ultima è pronta ad arrivare sui piccoli schermi della penisola.

Composta da 20 episodi, ognuno andrà in onda in prima visione da 3 Luglio alle ore 14:35 su Italia 1, subito dopo due episodi de I Simpson.

Il primo episodio si intitola I Ragazzi della Band e vede protagonista Stewie che decide di formare una band con Brian per cantare dei problemi dei bambini. Ma la comparsa di Olivia, vecchia fiamma di Stewie, cambia tutto. Spinta dalla perfida ragazzina, Brian licenzia Stewie, per poi fare marcia indietro, lasciare la band e riconciliarsi con Stewie mentre Olivia continua gli spettacoli al fianco di un nuovo cane.

Il giorno dopo tocca a Allibratore dell'Anno, Episodio in cui Stewie e Brian, con Frank Sinatra Junior, aprono un ristorante italiano a Quahog. Per attirare i clienti, non fanno pagare il conto e l'attivita' fallisce in breve tempo. Intanto, Chris, nonostante le apparenze, si rivela un ottimo lanciatore di baseball e Peter, con i suoi amici, decide di sfruttare la situazione per guadagnare sulle scommesse.

Ecco nell'attesa una preview originale della 15° stagione:




[ Fra ]
ALTRE NOTIZIE
CONDIVIDI
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2023 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net