Animation Italy
Teaser per Anomalisa, premiato a Venezia
13-09-2015
Teaser per Anomalisa, premiato a Venezia
La prima incursione in campo animato di Charlie Kaufman raccoglie le prime buone critiche e anche premi. L'opera, intitolata Anomalisa [news], ha, prima fra tutte, convinto la giuria della Mostra del Cinema di Venezia conclusa ieri.
Dunque grande elogio per la coppia Charlie Kaufman e Duke Johnson, i due registi che ieri hanno ritirato il Gran Premio della Giuria durante la cerimonia di chiusura della kermesse lagunare.

Il lungometraggio che, vi ricordiamo, è stato realizzato in maniera indipendente (da qualsiasi studios) con un iniziale raccolta fondi su internet, ha permesso al grande autore (sue opere come Essere John Malkovich, Il ladro di orchidee o Eternal Sunshine of the Spotless Mind), una totale libertà d'azione. Insieme a numerosi artisti di opere animate in stop-motion hanno dato vita ad un lungometraggio diretto ad un pubblico adulto che esplora l'animo umano e le sue molteplici sfaccettature.

La storia ha per protagonista l'oratore motivazionale di successo, Michael, che riesce ad aiutare e riempire la vita degli altri con buoni propositi ma, nel contempo, svuota la sua riuscendo a perdere la capacità di avere rapporti con il prossimo, fino a quando una voce non entrerà nella sua vita, quella di Lisa che cercherà di infondergli una nuova dose di vitalità.

Adesso, dopo Venezia, parteciperà a numerosi altri festival, come l'imminente Toronto International Film Festival, nella speranza di conquistare qualche distributore che possa far arrivare l'opera al grande pubblico.

Vi presentiamo a seguire un lungo video che contiene al suo interno anche il primo teaser del film, che trovate al minuto 1:50:




[ Fra ]
ALTRE NOTIZIE
CONDIVIDI
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2021 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net