Animation Italy
Benedict Cumberbatch sara il nuovo Grinch
Benedict Cumberbatch sarà il nuovo Grinch
Il cattivo dalla pelle (o pelliccia) verde che odia il Natale è pronto a ritornare con una nuova pellicola. E a prestare la voce al personaggio sarà nientemeno che Benedict Cumberbatch.
Il Grinch è una delle figure natalizie più conosciute dopo il noto babbo. Nata dalla mente del geniale Dr. Seuss nel libro per bambini How the Grinch Stole Christmas, pubblicato per la prima volta nel 1957, è diventato un film prima nel 1966, in versione animata diventata subito un classico, e poi di nuovo nel 2000 nel mitico live-action con protagonista il grande Jim Carrey, anche questo diventato un classico.

Adesso Illumination Entertainment e Universal Pictures sono pronti per portare sui grandi schermi il personaggio per la terza volta (e la seconda in chiave animata) - totalmetne realizzato in computer grafica.

Annunciato qualche anno fa, il CEO degli studios, Chris Meledandri, lo presentava con le parole: "penso che l'essenza del film sia il netto contrasto tra il cinismo del Grinch e l'assoluta innocenza della piccola Cindy Lou, una coppia che è difficile trovare in qualsiasi altro film. Una bellezza, quella rappresentata dalla semplicità della storia, che è il cuore del film stesso."

Non sappiamo se vedremo una nuova storia, un nuovo punto di vista. Sicuramente non ci stancheremo del classico con Carrey e possiamo scommettere che alla Illumination realizzeranno una versione pronta a diventare un nuovo classico.

Nell'attesa possiamo dirvi che l'uscita è programmata per Novembre 2018 e che il nuovo protagonista avrà la voce dell'attore britannico Benedict Cumberbatch.

Quì di seguito vi mostriamo la primissima immagine del film:



[ Fra - fonte MoviePilot ]
Notizie correlate...
SOCIAL
EVENTO DEL GIORNO
I Puffi

(Tutti gli eventi..)
ADV
EXTRA
Regole sulla licenza dei testi
Animation Italy
Dot Animation Magazine
Crediti - Contatti - RSS - Privacy
SOCIAL: Twitter - Flipboard - Facebook
Marchi, titoli e immagini appartengono ai rispettivi proprietari
Testi e altro © 2004 - 2019 Dot Animation Magazine
www.animeita.net | www.animationworld.net